Aggiornamento di Windows 10 e Truecrypt

È ansible aggiornare in modo sicuro da Windows 7 a Windows 10 quando si utilizza Truecrypt 7.1a senza rischi di corrompere il bootloader e senza prima decrittografare l'unità?

Puoi aggiornare in modo sicuro da Windows 7 a Windows 10 quando si utilizza TrueCrypt 7.1a

  • TrueCrypt non è più supportto.

  • È necessario decrittografare il disco rigido e altri dati prima di eseguire l'aggiornamento, altrimenti non si può essere sicuri di poter recuperare i dati.


Se si desidera utilizzare ancora un software non supportto

Alcune persone hanno dichiarato che TrueCrypt funziona ancora con Windows 10.

  • Decrittografare il disco, eseguire l'aggiornamento, quindi assicurarsi che TrueCrypt funzioni ancora dopo l'aggiornamento.
  • Fare backup prima e dopo che crittografare l'HDD e eseguire il primo riavvio.

Lo sviluppo di TrueCrypt è terminato nel 5/2014 dopo che Microsoft ha terminato il supporto di Windows XP. Windows 8/7 / Vista e successivamente offrono supporto integrato per i dischi crittografati e le immagini del disco virtuale. Tale supporto integrato è disponibile anche su altre piattaforms (clicca qui per ulteriori informazioni). È necessario eseguire la migrazione di tutti i dati crittografati da TrueCrypt a dischi crittografati o immagini del disco virtuale supportte sulla piattaforma.

Fonte http://truecrypt.sourceforge.net


È probabile che sia incompatibile. È sempre consigliabile decrittografare il disco rigido e altri dati prima di aggiornare un sistema operativo oppure non sarà accessibile dopo l'aggiornamento.

Sorgente da 7 a 10 aggiornamenti: TrueCrypt 7.1a

NON effettuare l'aggiornamento su un'unità TrueCrypt crittografata nel sistema!

devi decrittografare -> upgrade -> crittografare

Ho testato praticamente 7.1a su Windows 10 in un ambiente VMWare.

Sì, funziona. È ansible utilizzare la crittografia dell'unità di sistema TrueCrypt 7.1a con Windows 10, ma per farlo è necessario:

  • Non crittografare l'unità

  • Aggiornamento a Windows 10

  • Assicurarsi di non utilizzare UEFI Secureboot.

  • Dopo l'aggiornamento di Windows 10, re-crittografare l'unità di sistema.

Quindi confermo che è compatibile con il sistema di avvio di Windows 10 , ma assicuratevi di seguire le regole precedenti all'aggiornamento.

Sto eseguendo l'ultima versione stabile di Trucrypt. Recentemente ho aggiornato a Windows 10. Finora Trucrypt sembra funzionare bene. L'aggiornamento non funziona con le impostazioni di protezione su tutte le unità e le cartelle. Potrebbe essere necessario regalarvi admin su tutte le unità e le cartelle per accedere correttamente ai file contenenti Trucrypt. Fin qui tutto bene

Truecrypt non è più sviluppato e ha alcuni buchi di sicurezza noti. Utilizza Veracrypt come sostituzione di drop-in. È completamente compatibile con Truecrypt in quanto ha iniziato lo sviluppo dall'ultima versione Truecrypt del codice sorgente. E come già detto, ha fissato alcuni fori di sicurezza esistenti nell'ultimo Truecrypt disponibile.