"Alcune impostazioni sono gestite dall'organizzazione" mentre non in dominio?

Quindi, ho installato Windows 10 Pro 64-bit ieri e lo ho configurato fin da allora. Da qualche parte lungo un path si è in qualche modo triggersta un'impostazione che ha come risultato un messaggio "Alcune impostazioni sono gestite dall'organizzazione". Vorrei sapere come correggere questo.

Non sono parte di un dominio , questo è un computer di casa e c'è un account utente, mio, con privilegi di amministratore.

Figura 1 figura 2

Questo messaggio è fuorviante, alless nella window di dialogo di Windows Update.

Questo è basato su quello delle impostazioni di privacy in "Impostazioni" -> "Privacy" -> "Feedback e diagnostica" -> "Diagnostica e dati di utilizzo" è impostato su "Basic". Cambiare su "Enhanced" o superiore, il messaggio scompare.

Ho una versione tedesca di Windows 10 Professional, quindi non posso dire esattamente se i nomi dei menu sono corretti. Tuttavia, questo deve essere aumentato.

Spero che la mia risposta non sia troppo tardi, ma ho notato quanto segue:

Alcuni software là fuori è in grado di controllare queste impostazioni invece. Nel mio caso, questi comportmenti sono causati dai cosiddetti BitDefender-Profiles. Guarda gli screenshot qui sotto.

gestito 'da organizzazione' ... gestito 'da organizzazione' …

profili fuori ... I profili BitDefender sono spenti …

Ciò può anche indicare che le impostazioni di Criteri di gruppo locali sono state impostate. (Potrebbe essere necessario eseguire una scansione di malware se è sicuro di non apportre intenzionalmente queste impostazioni. È anche ansible che programmi anti-virus o strumenti di manutenzione del sistema abbiano potuto farlo.)

Per verificare e modificare le politiche di gruppo locali, premere Win + R , digitare gpedit.msc e premere Invio. Nel riquadro sinistro, espandere Modelli amministrativi in ​​Configurazione computer. Le impostazioni per Windows Update si trovano nella cartella denominata Windows Update in componenti Windows. Le impostazioni per i profili utente sono in Profili utente sotto Sistema in templates amministrativi.

Dopo aver selezionato una cartella che contiene le impostazioni dei criteri, è ansible fare doppio clic sui criteri nel riquadro principale per abilitarli, disabilitarli e configurarli. Impostazione di criteri non configurati consentirà la normale interface utente (ad es. Nel Pannello di controllo) nella maggior parte dei casi. Una volta completata la regolazione delle politiche, chiudere l'Editor Criteri di gruppo locale e digitare gpupdate nella window di dialogo Esegui. Se necessario, riavviare o riaccendere.

Leggi l'Editor Criteri di gruppo locale su TechNet.

Se si dispone di un'edizione Home di Windows, la rappresentazione del Registro di sistema delle impostazioni dei criteri di gruppo di Windows Update è in \SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\WindowsUpdate . La maggior parte delle impostazioni sono sotto HKEY_LOCAL_MACHINE , ma in HKEY_CURRENT_USER sono presenti alcuni. Può anche essere una sottochiave AU . La rimozione dei valori inverte le impostazioni dei criteri di gruppo.

Poiché nessuna delle risposte in questo thread ha funzionato per me, ecco cosa ha funzionato: O & O ShutUp10 . È un software gratuito che fornisce un controllo diretto sulle vostre politiche di sicurezza e privacy. Ad esempio, se la funzionalità di Windows Update è bloccata, apparirà qualcosa di simile:

immagine dello schermo

Verde / acceso significa che l'impostazione è disabilitata. Così, basta passare a quelli in posizione Off per ripristinare il controllo nelle tue mani.

C'è un altro software simile chiamato Spybot Anti-Beacon , ma l'interface è un po 'less intuitiva.

Originariamente ho trovato questa risposta qui: TenForums

Ho trascorso molte ore, giorni, anche settimane su questo tema. La soluzione migliore che ho trovato è ripristinare l'Editor Criteri di gruppo locale al suo predefinito, ripristinando tutte le sue impostazioni su Non configurato. Vedere Reinstallazione dell'editor di criteri di gruppo