Bash in Windows 10 – Le directory non vengono visualizzate quando create in Esplora file

Utilizzo di Windows 10 Enterprise Insider Preview Buil 14372.rs1_release.160620-2342

Quando creo una directory in Bash (es. mkdir test_from_bash ) appare mkdir test_from_bash File, ma il contrario non funziona. File Explorer-> Nuova cartella (chiamarlo 'test_from_gui'), quindi eseguire ls -al in Bash non mostra la nuova directory.

Non credo che questo sia un problema di autorizzazioni da quando sono entrato nella sezione Proprietà-> Sicurezza per each directory usando l'Esplora file e entrambe le directory di cui sopra hanno entrambe le caselle controllate tranne le 'autorizzazioni speciali' in fondo alla list .

È questo un bug?

    Questo è normale, secondo il blog ufficiale WSL:

    Interoperabilità con Windows

    Mentre i file VolFs sono memorizzati in file regolari su Windows nelle directory sopra citate, l'integerperabilità con Windows non è supportta. Se un nuovo file viene aggiunto a una di queste directory da Windows, manca di EA necessari da VolFs, quindi VolFs non sa cosa fare con il file e lo ignora semplicemente. Molti redattori elimineranno anche gli EA quando si salva un file esistente, rendendo ancora inutilizzabile il file in WSL.

    Inoltre, poiché VFS memorizza le voci della directory, eventuali modifiche a quelle directory create da Windows mentre è in esecuzione WSL potrebbero non essere riflesse in modo accurato.

    Per accedere ai file di Windows da WSL, dovrai passare attraverso /mnt/c/Users o altro.

    Nel frattempo ho trovato una soluzione di soluzione alternativa media.

    1) Creare file in bash, ad esempio: nano test.php

    2) Modifica test.php nel block note di Windows, apport modifiche e salva

    3) Il file è accessibile in bash.