Cambiare automaticamente il volume del sistema quando il dispositivo audio è collegato?

Ho questo taccuino che uso sia a lavoro che a casa. Spesso guardo un film a casa con la cuffia collegata e il volume abbastanza alto per essere in grado di sentirlo bene. Al lavoro, tuttavia, ascolto il mio iPhone, quindi non ho niente collegato al computer porttile.

Ogni singola mattina al lavoro iniziano a lavorare fino a quando non si verifica un errore o qualsiasi altro evento che causa il suono, e scopro che i miei altoparlanti sono ancora in alto volume, fastidiando la schifezza di me ei miei colleghi.

Il mio iPhone passa all'ultimo volume usato each volta che accendo o spento le cuffie. C'è un modo per il mio notebook anche per farlo? (Uso windows 7)

Aprire il mixer di volume (fare clic sull'icona dell'altoparlante nella barra delle applicazioni e scegliere "mixer"), probabilmente troverai la colonna più sinistra (Device) che dirà "Speakers". Fai clic sulla freccia verso il basso accanto a questa icona – questo ti consente di scegliere altri dispositivi, come le cuffie, e potrai poi modificarle separatamente.

Se le cuffie non vengono date come opzione o non c'è freccia verso il basso, potrebbe essere necessario fare clic con il button destro del mouse sull'altoparlante per accedere a ulteriori opzioni per sbloccare le cuffie. In alternativa, assicurarsi di provare questo con le cuffie collegate.

In alternativa, è ansible regolare queste impostazioni utilizzando le opzioni Suono nel Pannello di controllo, assicurandoti di visualizzare i dispositivi disconnessi / non attivi / I-forget-the-term-it-uses se non si vedono le cuffie all'inizio.

Se manca l'opzione delle cuffie (specialmente quando sono collegate) dal mixer e dalle opzioni audio del Pannello di controllo, allora io sono afriad che il computer non può distinguere tra quando si utilizzano gli altoparlanti o le cuffie – il che significa che non è improbabile essere una soluzione software.

Divertimento per tutti con un dispositivo audio Realtec (quasi tutti):

La disinstallazione del driver vendor e il ripristino del driver predefinito di Windows consente la differenziazione delle cuffie / diffusori.

(Testato su Win8.1 e 7)

Dispositivi Realtek:

Provare ad aprire "Realtek HD Audio Manager" nel Pannello di controllo. In alto a destra della window aperta fare clic su "Impostazioni avanzate periferiche" e infine su questo menu scegliere "modalità multi streaming".

Se hai SmartAudio (è venuto con il mio porttile toshiba), allora questo è quello che fai. Fai clic sulla scheda Audio Director nella parte inferiore e quindi seleziona multi-streaming. Quindi, se si fa clic sull'icona del volume nella barra delle applicazioni, si avranno cuffie e altoparlanti come due dispositivi separati, ognuno in grado di avere diversi livelli audio.

A volte è necessario controllare il conducente; se il driver della scheda audio è più vecchio del rilascio di Microsoft Windows 7 (ad esempio 2010 o versione precedente) e se non utilizzi nulla come SPDIF della scheda di bordo, devi utilizzare il driver predefinito di Win 7 perché sarà auto -regola il volume quando si inseriscono le cuffie. Alcuni driver vecchi non possono farlo.

Windows 10 lavora duro per assicurarsi di avere i driver più recenti, quindi tornare al driver predefinito di Windows potrebbe richiedere un certo lavoro.
Per me, questo significa disinstallare il driver Realtek, quindi disinstallare un altro driver (più vecchio) Realtek che Windows ha scelto di utilizzare invece. Questo è ritornato al driver di Windows predefinito, ma immediatamente Windows ha scaricato e installato automaticamente il nuovo driver Realtek.
Poi ho ripristinato il driver per tornare al driver predefinito di Windows, e viola!

Ho voluto commentare la risposta di AndreLung sopra (ma non posso, perché non sono speciale), che ha risolto il problema per me.

La disinstallazione del driver vendor e l'installazione del driver predefinito di Windows consente di differenziare il livello sonoro delle cuffie / altoparlanti. Con audio realtek ad alta definizione su Windows 7