Che cosa è il sonno ibrido in Windows 7?

Il sonno ibrido su Windows 7 è lo stesso di Windows Vista?

Come lo capisco finora, è come il sonno, tranne che il contenuto della RAM è anche salvato sul disco rigido, quindi quando c'è la perdita di potenza o l'interruzione di corrente, lo stato del computer non si perde.

Ciò significa che salvare tutta la RAM sul disco rigido? Quindi, se il mio computer ha 6 GB o 9 GB o addirittura 12 GB, che comporterà il salvataggio di 12 GB di dati sul disco rigido?

Il sonno ibrido su Windows 7 è lo stesso di Windows Vista?

In una parola, sì.

In modalità Hibrid Sleep , il sistema salva tutti i documenti e programmi aperti in memory e sul disco rigido e quindi mette il computer in uno stato di bassa potenza come nel normale stato Sleep / Standby.

Un vantaggio del sonno ibrido è che se si verifica un errore di networking, Windows può ripristinare il lavoro dal disco rigido. Se un errore di corrente, ad esempio un interruzione di corrente, si verifica quando il lavoro viene salvato solo nella memory (come in modalità Sleep), tutti i lavori vengono persi.

Nella modalità Sleep di Hyrid, se il computer improvvisamente perde la potenza, gli utenti possono comunque ripristinare l'ultimo stato di funzionamento come quando il computer entra in modalità ibrida di rest, poiché tutti i dati nella memory vengono salvati nel file di ibernazione hiberfil.sys . In questo caso, il computer funziona esattamente lo stesso con la modalità di sospensione per riprendere l'attività del computer e tuttavia ancora godere del vantaggio di un return rapido al funzionamento completo dalla modalità di sospensione.

fonte

Sì, lo stesso in Windows 7 come in Windows Vista. È davvero dormito più quello che Windows chiama ibernazione, where è contenuto il contenuto della RAM sul disco rigido.

Quindi sì, comporterà tutto scritto in RAM al disco rigido. Se si guarda la radice dell'unità C (se vengono visualizzati i file nascosti), vednetworking che Hyperfil.sys ha la stessa dimensione della RAM fisica. Anche se presumo che Windows sia abbastanza intelligente che copia solamente la RAM attualmente in uso sul disco rigido.

Poche parole su quella RAM.

Ho letto da qualche parte che il file hiberfil.sys è solitamente il 75% della dimensione RAM. È uno spazio riservato, quindi è bloccato tutto il tempo. Naturalmente Windows normalmente scriverà su disco solo i contenuti della RAM (che è ansible controllare facilmente aprendo Task Manager con Ctrl Alt Del e andando alla scheda Performance), pertanto potresti voler controllare qualche (decina) volte quanta memory è utilizzata durante il normale lavoro (o allo stato in cui si potrebbe mettere il computer a dormire) e ridurre la dimensione hiberfil.sys .

Leggi di più qui: Modifica la dimensione del file hiberfil.sys