Chrome utilizza un diverso server DNS dal sistema operativo?

Sto eseguendo Chrome su Linux. Ho DNS locale per risolvere * .myname.com in 127.0.0.2 (scrivo "host whatever.myname.com" o "host myname.com" e vedo l'indirizzo corretto). Tuttavia in Chrome quando scrivo "myname.com" viene reindirizzato a "www.myname.com" e risolvendo il sito "reale" che non voglio.

Solo quando scrivo "test.myname.com", non "www.myname.com", Chrome lo risolve correttamente in 127.0.0.2. Credo che Chrome sta cercando di fare qualcosa di funky con www.anything.com e anything.com.

Come risolvere il problema?

PS: il DNS locale che sto usando è dnsmasq. Se inserisca esplicitamente myname.com in / etc / hosts Chrome lo risolve correttamente in 127.0.0.2, ma non posso usare il wildcard in / etc / hosts.

PPS: posso confermare a chrome: // net-internals / # dns che Chrome correttamente myname.com e www.myname.com nel vero IP pubblico.

Infatti, Chrome stava usando il proprio client DNS che parla con più server DNS (DNS locale, DNS router, DNS router in IPv6). Vado a cromo: // flag e disattivo "DNS asincrono incorporato". Ora funziona.

È ansible modificare le impostazioni del proxy e forzarlo per utilizzare l'indirizzo desiderato.

Aprire un nuovo file, con estensione .pac, questi file vengono utilizzati dal sistema per determinare i proxy, copiarlo nel contenuto del file:

 function FindProxyForURL(url, host) { if (host=='www.myname.com' || host=='myname.com'){ return 'PROXY 127.0.0.2'; } // All other domains should connect directly without a proxy return "DIRECT"; } 

passare alle impostazioni del proxy cromato, e sotto "url per la configuration automatica del proxy" inserire il path a quel file.

non è necessario disporre di un server DNS, è ansible reindirizzarlo a diverse porte della macchina e potete programmarlo per le tue esigenze.