Come posso accedere a un vecchio disco SATA NTFS su Windows 7?

Sto costruendo una nuova macchina Windows 7 e provando ad aggiungere un vecchio disco SATA NTFS come unità secondaria al sistema, ma avendo problemi.

Il sistema è un nuovo Core i3 su una scheda madre Z68, il sistema operativo Windows 7 Home Premium è installato su un OCZ Agility 3 SSD e il disco rigido è un Samsung HD501LJ. Ho installato Windows sul SSD senza l'installazione HD.

Dopo l'installazione del disco rigido, apro le windows e vado a Gestione disco e dice

È necessario inizializzare un disco prima che Logical Disk Manager possa accedervi.

Inoltre, la console Gestione disco mostra le size dell'unità come 931.52GB, piuttosto che 465.76GB che le bios e altre macchine, mostrano.

Da quando ho inizialmente messo su un port SATA III, ho provato a spostarlo in un port SATA II, ma questo non ha fatto differenza. Ho poi provato a metterlo in un recinto SATA esterno e, mentre mostrava la dimensione corretta e non mi chiedeva di inizializzare il disco, non mi permise di accedere all'unità. Ha dimostrato correttamente che era disco di base e conteneva una partizione primaria , sana , triggers , ma non ha mostrato il nome del volume, mi permetta di impostare una lettera di unità o di riconoscere che era un volume NTFS.

Il disco rigido funziona bene sui miei sisthemes Vista e XP. Idee apprezzate.

Provare ad avviare un CD Linux Live come Ubuntu

Se Linux vede correttamente l'HDD, il problema è probabilmente un driver Windows mancante.

D'altra parte, se Linux funziona simile a Windows per quanto riguarda questo HDD, probabilmente è un problema hardware.

Sembra che questo sia stato confuso con Windows 7.

Quando ho cercato di installare Windows 7, l'installazione ha rilevato l'HD come dispositivo 0 e l'unità SSD come dispositivo 1 e entrambe le unità sono state riportte come le size corrette. Ho partizionato il SSD in setup e successivamente, il SSD stava mostrando come dispositivo 0 e il disco rigido è stato visualizzato come dispositivo 1 con una dimensione errata. Questo sembra essere where W7 ha corrotto l'idea di quale dimensione sia stato il disco rigido.

Alla fine, il modo in cui ho ottenuto il sistema di riconoscere correttamente il disco rigido era quello di cancellare il SSD e reinstallare Windows 7 da zero.