Come posso usare TrueCrypt in Windows 8.1?

So che TrueCrypt non support Windows 8 perché alcuni sisthemes hanno abilitato UEFI. Sembra che se UEFI è distriggersto o Windows 8 è installato in un sistema non UEFI TrueCrypt funziona bene in modalità Crittografia completa.

È ansible distriggersre UEFI in Windows 8.1 e utilizzare la modalità True Encryption Full Disk Encryption?

Grazie in anticipo.

L'ultima volta hanno anche messo un aggiornamento è stato quasi 2 anni fa. Non credo proprio che esista più alcun sviluppo su di esso. Secondo il loro sito Windows 8 non è affatto supportto. Ecco la pagina OS supportta.

http://www.truecrypt.org/docs/supported-operating-systems

Attualmente utilizzo Bitlocker per un'unità crittografata. Bitlocker è ora nativo in Windows 8. Sarebbe meglio get una suite di crittografia diversa o utilizzare Bitlocker.

Anche se TrueCrypt ha annunciato le proprie intenzioni a supportre Windows 8 e UEFI, la loro ultima versione risale ancora dal 2012.

Per quanto posso vedere, le tue opzioni oggi sono:

  1. Partizionare il disco in due parti, Windows e TrueCrypt.
    Se sei preoccupato per il caricamento non autorizzato del computer, metta una password sul BIOS.
  2. Usare BitLocker invece di TrueCrypt, se hai la giusta versione di Windows.
  3. Convertire il disco di Windows da GPT a MBR, quindi non utilizza UEFI e distriggers Secure Boot nel BIOS. Questo eliminerà tutte le partizioni e ricrea un disco MBR vuoto al quale è ansible reimagiare la partizione di Windows. Assicurarsi che la partizione di Windows abbia lo stesso numero di partizione come prima (anche se è necessario aggiungere partizioni dummy di fronte a esso).

Suggerisco di prendere innanzitutto un backup dell'image di tutto il disco rigido e assicurarsi di avere un CD o un USB avviabile che possa ripristinarlo in caso di catastrofe. Non utilizzare Windows Backup. Il mio strumento preferito è il libero AOMEI Backupper .

Ci sono diversi methods che è ansible utilizzare per convertire il disco GPT in MBR.

  1. Utilizza Master di partitura EaseUS
  2. Utilizzare il command diskpart
  3. Utilizza Gestione disco di Windows

Il secondo metodo (per cui non assumo alcuna responsabilità) richiede l'avvio del DVD di Windows senza UEFI, andando alle opzioni di riparazione / command e quindi inserendo:

diskpart list disk select disk 0 clean convert mbr create partition primary select partition 1 format fs=ntfs quick 

Per il terzo metodo, se è ansible estrarre il disco rigido dal computer e metterlo su un altro computer, anche all'interno di un recinto esterno, è ansible utilizzare Gestione disco di Windows per eseguire la conversione.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Come convertire il disco GPT su disco MBR .

Puoi farlo, ma dipende un po 'dall'hardware e dalle vostre aspettative di un'installazione corretta di Windows 8.1 + TrueCrypt . TC funziona ancora per i contenitori crittografati in W81, ma siccome si basa su un disco MBR partizionato e bootloader integrato, per la crittografia a disco completo, non funziona in modo sensibile, poiché W81 necessita di dischi formattati GPT ecc. più ragionevole, usando solo i contenitori o meglio, solo installare W7 + TC in un VM sopra W81. C'è qualche buona consulenza TC su Reddit e DSLReports .

(È molto improbabile che vedremo ulteriori aggiornamenti TC dopo l'incidente di Snowden. È semplicemente più conveniente per il governo di comprare la gente del TC e chiudere le attività, di non inseguire leakers su tutto il pianeta.)

PS. Per utilizzare BitLocker , avnetworking bisogno di edizioni di Windows 8.1 Pro o Enterprise . Ma non l'avrei usata dopo aver letto questo e questo .

Ho appena terminato la crittografia del disco di sistema utilizzando la versione stabile corrente di TrueCrypt (7.1a) su Windows 8.1. Lo ho fatto senza problemi.

  1. La linea di fondo è che Windows DEVE essere installata nella modalità "Legacy", in altre parole, Windows deve essere installato sul disco rigido con MBR "classico" (tipo MSDOS) anziché il nuovo GPT.

    È ansible ottenerlo quando si avvia l'installazione di Windows 8.1 in modalità "Legacy" anziché la modalità "UEFI". Ciò avviene nelle opzioni di BIOS quando si avvia il computer e si preme DEL, F2 o simile (dipende dal produttore della scheda madre) e scegliendo "Opzioni di avvio" o simili. Se il disco rigido dispone di un record di avvio del tipo GPT, è necessario eliminarlo e sostituirlo con il classico MBR. Questo può essere fatto, ad esempio, con il software libero chiamato "Gparted".

  2. Un altro problema fondamentale è che Windows DEVE essere installato solo su una partizione invece di due partizioni.

    Ciò può essere ottenuto creando una singola partizione NTFS della dimensione appropriata utilizzando un software esterno (ad esempio "Gparted") e formando una seconda partizione che occupa l'integer spazio restante su disco formattato come ext3 / ext4 , o qualsiasi altro tipo che Windows non riconosce – dopo l'installazione è necessario rimuovere questa partizione. Quindi è necessario avviare il computer dal disco di installazione di Windows nella modalità "Legacy" e istruire l'installatore per installare il sistema sulla prima partizione.

Controllare per VeraCrypt, sembra che continuerà lo sviluppo di TrueCrypt.

Nota1: quello che vedo è che hanno preso il codice sorgente di TrueCrypt e continuano da lì.

Nota2: Non so se VeraCrypt support UEFI (dischi GPT)

Anche se è vero che Truecrypt è stato abbandonato dai suoi autori, è anche vero che è l'unico software di crittografia che è stato completamente controllato (la fase 2 del controllo ha recentemente terminato).

Se Windows 8 o 10 è installato con MBR come nella risposta di lkklklkkkl , TrueCrypt sembra funzionare perfettamente. Attualmente sto eseguendo la crittografia a disco completo TC su un'installazione di Win10 senza alcun problema.

Se si dispone di un'installazione con partizioni GPT e UEFI, è ansible modificare il sistema operativo Win 8.1 (o superiore) aggiornato da GPT a MBR e da UEFI a CMS: Utilizzare lo strumento di backup di imaging c'twimage creato da una rivista tedesca del computer. Crea un'image dell'integer disco di sistema. Durante il ripristino utilizza il process di installazione di Win8.1 in modo da poterlo installarlo in un hardware completamente diverso – anche a un disco inizializzato MBR. Dopo il ripristino non è necessario triggersre Win se non si è modificato l'hardware. Se usi questo suggerimento dall'alto hai creato un unico schema di partizione. A questo punto è ansible utilizzare truecrypt per crittografare l'integer disco con l'autorezione pre-avvio. : o) Ecco l'articolo tedesco e link allo script di imaging. (l'articolo deve essere acquistato ma lo script è gratuito!): c'twimage