Come risolvere un PC che non si avvia dopo una scansione di virus / malware?

Il PC di mio padre non si avvia!

Ha una macchina Windows XP Pro SP2 e stava eseguendo una scansione manuale con Super AntiSpyware o MBAM (non ricorda quale). Comunque, ha trovato qualche 'roba' e ha fatto una quarantena e immediata rimozione, poi è andato in riavvio.

Quando è passato la schermata di login, ha detto che lo schermo ha fatto un lampeggio e tutto era! Ho avuto lui a cercare di entrare in modalità di sicurezza – la stessa cosa!

Dal momento che sto cercando di aiutarlo a distanza, gli ho detto di portrlo a Geek Squad, che in un primo momento ha detto che hanno sempre questo problema e non sarebbe un problema da risolvere. Si, come no!

Gli hanno detto che non riuscivano a trovare il problema, non era il disco rigido. Copiarono tutti i suoi "dati" su un drive porttile (che lo hanno addebitato, ovviamente) e lo hanno appena restituito alla macchina. Total charge $ 130.00.

Quindi, se potessero arrivare all'azionamento, credo che non sia che causare il problema?

Ho alcuni programmi di utilità ma non so se aiutino:

CD di avvio di Hirens

UBCD4WIN

Ubuntu live

Non sono solo sicuro se questi faranno qualsiasi cosa perché non so cosa cercare, esclusi i problemi hardware.

In questa situazione la cosa migliore è una completa reinstallazione del sistema operativo. Tuttavia, si desidera assicurarsi di poter leggere tutti i file prima di eseguire una nuova installazione.

Se ha un secondo computer a portta di mano, fallo usarlo per testare i file o invialo a qualcuno (come te) per testare i file se il programma (Access, in questo caso) non è in quel computer.

Se non ha accesso ad un altro computer, c'è una buona probabilità che egli possa utilizzare quel CD di Ubuntu per accedere a Internet, a seconda della versione e della sua configuration (router, connessione diretta, ecc.). Una volta che arriva a Internet, puoi inviarti via e-mail per verificare i dati prima di reinstallare.

Una volta verificato come funzionante, può utilizzare il CD Ubuntu Live * per verificare che Geek Squad abbia tirato fuori i dati giusti. Non ho mai usato questi servizi, ma credo che se non fosse presente, avrebbero semplicemente tirato fuori quello che era nei miei documenti e forse sul desktop . Se ha archiviato file in qualsiasi altra posizione, potrebbe voler verificare che lo hanno tirato anche fuori.

Il passaggio finale è quello di reinstallare XP con i dischi forniti con il computer. Se non li possiede, trovare un negozio locale di riparazione del computer, poichè è molto probabile che avranno una serie di dischi OEM che possono ripristinare con.

In bocca al lupo!


* L'HD dovrebbe apparire sotto il menu Places come 160GB HD o qualcosa di simile, a seconda della dimensione dell'unità e della versione di Ubuntu che sta usando

IMO, la riparazione geek finale sarebbe quella di riportrlo indietro come tutto questo non è mai successo. Che probabilmente non è pratico facendo una riparazione per file. Una reinstallazione è il modo migliore per l'IMO … non solo sarà veloce, sarà bug-free.

La cosa buona di MS Access è che ciò che usa sarà semplicemente MDB o MDE file. Quelle rientreranno bene finché l'accesso viene reinstallato. Non provo a ripristinare il programma … reinstallarlo dal disco.

Fondamentalmente, si desidera assicurarsi di avere un integer clone della sua unità esistente supportta (su un'altra unità), quindi non c'è possibilità che QUALUNQUE sia persa. Non fidatevi che la Geek Squad lo abbia fatto. Quindi riformattare l'unità vecchia, reinstallare le windows, quindi reinstallare i programmi necessari. Dopo di che, è ansible ripristinare i file USER, sia esso musica, documenti e simili.

Una volta che il PC è tornato esattamente il punto in cui sei felice … FARE UNA DISC IMAGE !! Se tutto va di nuovo, puoi eseguire nuovamente un backup e ripristinarlo. Programmi come Ghost (anche se non lo uso) possono rendere il ripristino di un'image abbastanza facile che anche un principiante relativo può farlo con alcune direzioni decenti.

Potrebbe essere che qualcuno abbia fatto una sfoglia nel BIOS e abbia triggersto APCI o somthing. Il suo male non sei lì. Mabe lo telefonerà e lo cammina facendo un reset bios. Basta assicurarsi di poter seguire lol.

Provare a eseguire un'installazione completa del primo sistema operativo prima di eseguire un'installazione completa. La maggior parte delle volte l'installazione di riparazione riparerà questi tipi di problemi e può risparmiare molto tempo per ricaricare i dati e le applicazioni. Non c'è ancora alcuna garanzia che tutti i dati e le applicazioni saranno conservati, pertanto backup tutto quello che puoi prima!

Tante risposte qui, mi scuso se questo è già stato scritto.

Se tutto funzionava bene, una scansione di virus / malware danneggiava questo non dovrebbe in alcun modo essere un guasto hardware e semplicemente essere software.

Suppongo che ci sia stato un virus che ha infettato un file di sistema di Windows, o che lo scanner di virus ha eliminato qualcosa di critico.

È ansible provare a entrare in modalità provvisoria (premere F8 dopo il BIOS, prima che carichi dello schermo di Windows) e quindi al prompt dei comandi SFC /SCANNOW . Se non riesci ad arrivare a questo punto, controlla il backup che Geek Squad ha eseguito e utilizza semplicemente il disco di ripristino fornito con la macchina e fa un ripristino seguito dal recupero dei file di backup.

Per essere onesti, non mi piacerebbe molto consigliare altrimenti perché non voglio rischiare di perdere i tuoi dati.

Come è già stato detto, la reinstallazione è sicuramente la cosa più semplice e sicura da fare.

Tuttavia qui ci sono alcune cose da provare da ubcd4win:

  • Aggiungere il teamviewer ad esso per un facile controllo remoto
  • Se il computer si riavvia dopo la schermata lampeggiante: impedisce il riavvio automatico del crash (per vista & 7, è semplicemente nel menu di avvio avanzato F8) per vedere l'errore
  • Se viene generato un crashdump, utilizzare BlueScreenView per analizzare il dump crash (file dmp, situato in qualche parte come C: \ Windows \ minidump, utilizzare Options > Avanced options per select la directory)
  • chkdsk l'unità di sistema
  • Controllare manualmente i file in quarantena (virustotal.com & google) e se sono falsi positivi, ripristinarli.
  • Una scansione approfondita (distriggers tutte le opzioni per velocizzare la scansione) con un buon antivirus come Strumento di rimozione Kaspersky Antivirus o malwarebytes anti-malware
  • controllare lo strano process di avvio, i driver, i servizi, … con autorali runalyzer o sysinternals lanciati da RunScanner, ecco un file batch per farlo facilmente:

copia% SystemDrive% \ Programmi \ autoruns \ autoruns.exe% Temp%
avviare% SystemDrive% \ Programmi \ RunScanner \ RunScanner.exe / t 0% Temp% \ autoruns.exe