Come viene calcasting la percentuale di utilizzo della CPU?

Nel mio Ubuntu 12.04, con psensor, ho visto un numero percentuale aggiornato per l'utilizzo di CPU. Mi chiedo come questa percentuale sia caculata? In particolare, qual è il numeratore e il denominatore nel rapporto?

Grazie!

Il percentuale di utilizzo del processre viene calcolato con "la quantità di tempo in cui il processre non è inattivo". Voglio dire, questo calc è fatto da un contatore che registra l'utilizzo del process "inattivo". Mentre un altro preocessore "spoglia" il potere del processre dal process di inattività, il registro dei consumatori del processre al minimo è diminuito di un fattore; poiché la linea temporale è fissa e costante, il tempo (1 – "% in idle taks") è la quantità di carico del processre utilizzato per tutti i processi in esecuzione su un processre:

immettere qui la descrizione dell'immagine

Definizione dell'utilizzo della CPU

Per i nostri scopi, definisco l'utilizzo della CPU, U, come la quantità di tempo non nell'operazione intriggers, come mostrato nell'equazione 1.

L'attività intriggers è l'attività con la priorità assoluta più bassa in un sistema multitasking. Questo task è anche chiamato anche il task di background o loop di background, mostrato nel Listato 1. Questa logica tradizionalmente ha un tipo di ciclo (1) di ciclo. In altre parole, un ciclo infinito ruota la CPU in attesa di un'indicazione che occorre fare un lavoro critico.

Elenco 1: Semplice esempio di un ciclo di background

int main( void ) { SetupInterrupts(); InitializeModules(); EnableInterrupts(); while(1) /* endless loop - spin in the background */ { CheckCRC(); MonitorStack(); ... do other non-time critical logic here. } } 

Questa rappresentazione è in realtà una sovrapplicazione, in quanto un lavoro "reale" viene spesso fatto nell'attività di background. Tuttavia, la logica codificata per l'esecuzione durante l'attività intriggers non deve avere difficoltà in tempo reale perché non c'è garanzia quando questa logica verrà completata. Infatti, una tecnica in grado di utilizzare in un sistema sovraccarico è di spostare alcune delle logiche con requisiti di tempo less severi dalle difficoltà in tempo reale e nell'attività intriggers.