Differenza tra i tipi di carattere OTF (Open Type) o TTF (True Type)?

Su un Mac, quando scarico i caratteri, sono spesso dato la scelta tra OTF (OpenType Format) e TTF (TrueType Format).

C'è qualche differenza nel modo in cui le legature funzionano o qualcosa tra i due formati?

L'OTF è più probabile che sia un tipo di carattere "migliore", in quanto support le funzionalità di tipo più avanzate (smallcaps, alternates, ligatures e così via effettivamente all'interno del font piuttosto che in caratteri di set di esperti separati fiddly). Può anche contenere curve di spline (stile TTF) o Bezier (tipo PostScript tipo 1), quindi speriamo di get le forms che il font è stato originariamente progettato e non una conversione potenzialmente più scarsa.

D'altra parte, se stai scaricando i caratteri liberi dai siti dello shovelware, è improbabile che tu ne ottieni. Infatti, si può semplicemente get un font TTF rinominato in OTF.

L'OTF è un formato più recente di TTF, quindi l'OTF ha alcune caratteristiche che TTF non lo fa. (Che è un motivo indispensabile se il creatore del font non li ha usati.)

Una nota da esperienza personale: tuttavia, a seconda di che cosa stai facendo con questi font, ho trovato molto più facile get strumenti che funzionano con TTF in contrasto con OTF. Se li utilizzi solo per l'elaborazione di desktop / elaborazione di testi, functionrà bene, ma se stai facendo qualcosa di programmatico, consiglio il TTF solo a causa del numero più alto di strumenti / librerie.

Tieni presente che quando le estensioni dei file sono convergenti, sia .otf che .ttf possono indicare i font nel formato OpenType. (Vedi OpenType in Wikipedia – in realtà, questo è più accuratamente pronunciato nella versione tedesca .)

Questo è un po 'confuso poiché alcuni file di carattere .ttf possono sembrare come in formato legacy ANSI-Windows TrueType, mentre in realtà possono essere caratteri OpenType full featured.

La differenza principale tra entrambi i sapori è che i caratteri stile .ttf utilizzano le spline quadratiche di Bézier mentre le .otf stile .otf usano le spline cubiche di Bézier. (Le curve Bézier sono state utilizzate per il formato TrueType "legacy", le curve Bézier cubiche sono da un background PostScript.) Béziers cubici sono potenzialmente più accurati (each curva Bézier quadratica può essere esattamente riprodotta con una curva Bézier cubica) ma possono essere approssimati con sequenze segmentate più piccole di Béziers quadratico. (Si noti anche che spline cubiche né quadratiche di Bézier potrebbero esattamente riprodurre un cerchio. C'è sempre un errore di approssimazione.)

Un'altra differenza minore nella specifica sembra che i caratteri OpenType aromatizzati con ttf possano affrontare lo stesso glifo con diversi punti di codice. Pertanto, questo consente di risparmiare spazio se, ad esempio, le versioni di grandi size di b , β e в (lettura latina, greca e cyrillica "B") hanno la stessa forma.

Non sono d'accordo con chi dice che l'OTF è il miglior formato. TTF offre al progettista la possibilità di modificare i dettagli della rasterizzazione sullo schermo e in printing (se il progettista sa come farlo).

Per esempio:

TTF vs OTF

Ho trovato questo utile, e ha risposto alle mie domande abbastanza per smettere di scavare più in profondità.

MS: Qual è la differenza tra i caratteri TrueType, PostScript e OpenType?

I font TrueType possono essere scalati a qualsiasi dimensione e sono chiari e leggibili in tutte le size. Possono essere inviati a qualsiasi printingnte o altro dispositivo di output supportto da Windows. I font OpenType sono correlati ai caratteri TrueType, ma incorporano un'estensione maggiore del set di caratteri di base, inclusi piccoli capitalizzazione, numbers di vecchio stile e forms più dettagliate, ad esempio glifi e legature. I font OpenType possono essere scalati a qualsiasi dimensione, sono chiari e leggibili in tutte le size e possono essere inviati a qualsiasi printingnte o altro dispositivo di output supportto da Windows.

I caratteri PostScript sono lisci, dettagliati e di alta qualità. Spesso vengono utilizzati per la printing, specialmente per la printing di qualità professionale, come libri o riviste.

Quale formato di carattere funziona meglio per me?

Dipende. Se si desidera che un font che printing bene e che sia facile da leggere sullo schermo, si consideri l'utilizzo di un tipo di carattere TrueType. Se hai bisogno di un grande set di caratteri per la copertura linguistica e la tipografia sottile, puoi utilizzare un carattere OpenType. Se è necessario printingre pubblicazioni di printing di qualità professionale, come riviste lucide o printing commerciale, PostScript è una buona scelta. Per ulteriori informazioni, vedere Caratteri: domande frequenti .