Emacs: visualizzazione mediante sequenze esadecimali di escape

Emacs mostra i caratteri senza glifi come sequenze di escape ottali "\ OOO", ad esempio, dall'inizio di un file PDF:

%PDF-1.4 %\344\343\317\322 1 0 obj [/PDF/ImageB/ImageC/ImageI/Text] endobj 4 0 obj <</Length 5 0 R/Filter/FlateDecode>> stream 9\323\317\221\321\356j\305 endstream 

Posso impostare una configuration relativamente semplice per get quelle in sequenze esadecimali di escape "\ xFF"? Come:

 %PDF-1.4 %\xE4\xE3\xCF\xD2 1 0 obj [/PDF/ImageB/ImageC/ImageI/Text] endobj 4 0 obj <</Length 5 0 R/Filter/FlateDecode>> stream 9\xD3\xCF\x91\xD1\xEEj\xC5 endstream 

(usando la modalità text o la modalità fondamentale o … ma non la modalità hexl)

Non ho mai giocato con questo prima, ma leggendo un po 'il manuale di Elisp e sperimentando mi fa pensare che qualcosa di simile è quello che stai cercando:

 (let ((ii 128) (new-dtable (make-display-table)) (hex-string nil)) (while (< ii 256) ; Convert decimal codes 128 to 255. (setq hex-string (format "%X" ii)) (aset new-dtable ii (vector (make-glyph-code ?\ 'escape-glyph) (make-glyph-code ?x 'escape-glyph) (make-glyph-code (aref hex-string 0) 'escape-glyph) (make-glyph-code (aref hex-string 1) 'escape-glyph))) (setq ii (1+ ii))) (set-window-display-table (selected-window) new-dtable)) 

Se si utilizza, diciamo Cq 3 4 4 RET , che inserisce normalmente la sequenza di escape xE4 \344 , inserirà un glyph che mostra xE4 .

La parte rilevante del manuale di Elisp che ho esaminato è quella sotto il nodo Character Display .