Esegui applicazioni 32bit su Windows 10 64 bit

Ho un computer Windows 10 (home edition), che dispone di 4 GB di RAM e di un processre i5. Ho bisogno di eseguire un vecchio programma di contabilità a 32 bit. Il fornitore ha detto che non rilascerà una versione a 64 bit (anche se esiste una versione a 64 bit, mancano le funzioni chiave della versione precedente).

Il programma si installa bene, ma quando faccio clic sull'icona del programma, si dice che il programma non functionrà su un sistema a 64 bit.

Quali opzioni posso avere?


Ho fatto un bel po 'di ricerca, ma sembra che corre a finire.

1) WoW64

    collegamento

    A quanto pare, questo dovrebbe permettere di eseguire 32 bit su 64 bit di Windows. Tuttavia, non sono sicuro di come installarlo. Penso che sia solo per i server web. Tuttavia, questo thread di Overflow stack dice che può funzionare su Windows 7, ma non spiega come impostarlo (o se funziona in Windows 10).

    2) modalità XP

    collegamento

    Un emulatore di Windows XP a 32 bit. Tuttavia, sembra che sia solo per Windows 7. Anche in base a questo thread di overflow Stack , è necessario Windows Professional.

    3) Macchina di Virtual Box

    collegamento

    Cerchiamo di emulare Windows. Sembra overkill per i miei scopi. Inoltre avrei bisogno di acquistare una licenza Windows a 32 bit. Penso che functionrebbe lentamente con 4GB di RAM.

    4) Azionamento di partizione in versioni a 32 bit e 64 bit A quanto pare, è ansible utilizzare lo strumento gratuito EaseUS per dividere l'unità in due e quindi installare versioni separate 32 bit e 64 bit.

    Ancora una volta, sembra overkill e sembra che avrei bisogno di acquistare una licenza di Windows 10 a 32 bit.

    Sono queste le mie sole opzioni?


    immagini

    Installazione

    Installazione

    Prima esecuzione (dal messaggio di errore immagino che sia un programma a 16 bit) Prima corsa

    Cliccando sul programma Cliccando su Programma

    In poche parole, se si desidera utilizzare un vecchio programma a 16 bit, è necessario eseguire una versione a 32 bit di Windows. Le versioni a 64 bit del sistema operativo semplicemente non lo supportno , in quanto mancano dello strato di compatibilità (sono compatibili con il più diffuso software a 32 bit). Ci sono alcune altre limitazioni di Windows a 64 bit , ma il punto chiave è che i programmi a 16 bit non verranno eseguiti.

    Modifica: dopo aver rivisto questa domanda qualche tempo dopo, vorrei rivolgere le tue conclusioni nell'OP.

    1. WoW64 consente di eseguire programmi a 32 bit in un ambiente Windows a 64 bit. È incorporato nel sistema operativo Windows e non richiede l'installazione aggiuntiva. Analogamente, le installazioni a 32 bit di Windows possono eseguire programmi a 16 bit.
    2. La modalità XP era una funzionalità di Windows 7 Professional, Enterprise e Ultimate, che ti permetteva di eseguire il più popolare al momento di Windows XP in una macchina virtuale.
    3. Virtual Box o qualsiasi software della macchina virtuale (VMWare è un altro esempio) consente di installare un sistema operativo all'interno e di eseguirlo all'interno della macchina primaria. Questo sarebbe argomentabile il modo più semplice per raggiungere il tuo objective in quanto si potrebbe semplicemente installare il software su un sistema operativo virtuale a 32 bit. Se hai dato il VM 2GB di accesso alla memory, su un'installazione a 32 bit, funzionava bene. Lento, ma va bene.
    4. La partizione del disco consente di eseguire due installazioni dual di avvio di Windows. Questa è una soluzione più permanente, e non dovrebbe essere fatto IMO a less che non si possa eseguire il VM.

    Questo non è a 32 bit, è a 16 bit

    Questo richiederebbe di poter eseguire uno spazio di memory WoW a 16 bit.

    WoW16 sta per Windows su Windows.

    Il WoW è stato avviato in Windows 3.0, spesso chiamato Windows for Workgroups.

    Poiché questo spazio di memory di 16 bit non è più disponibile, è ansible installare DOSBox nel sistema, installare Windows 3.1 in DOSBox e avviare l 'applicazione da lì.

    L'altra opzione è quella di installare una versione a 32 bit di Windows 10 come una macchina virtuale e lanciarla da lì.

    Virtual Box con Linux e Wine potrebbe farlo.

    In alternativa, qui è un tutorial che utilizza DosBox .