Excel: come applicare permanentemente la formattazione condizionale all'integer foglio di calcolo?

Ho il seguente problema fastidioso con Excel 2010. Utilizzo la formattazione Condizionale per applicare la formattazione in grassetto a ciascuna row del foglio di calcolo che soddisfa una condizione espressa da una formula. Nel "si applica a" scrivo = $ A $ 2: $ Q $ 149, che è l'estensione corrente del mio foglio di calcolo. Ma voglio che questa fascia cresca con il mio foglio di calcolo, vale a dire, voglio che la formattazione si applica permanentemente a tutto il foglio di calcolo. Regolarmente, il mio field "si applica" viene trasformato in una gamma complessa, che seleziona la maggior parte delle righe di fogli di calcolo, ma non tutti, come = $ A $ 2: $ Q $ 138; $ A $ 140: $ Q $ 147. Avete mai incontrato un simile problema? C'è una soluzione?

La soluzione è quella di utilizzare una gamma definita dynamic. Di solito uso la function offset. Qui puoi trovare qualche aiuto. Quando hai definito l'intervallo dinamico, puoi utilizzare come intervallo nella formattazione condizionale.

Quando si fa clic su "Applica" e quindi su "Ok", la formattazione dovrebbe essere applicata a tale intervallo.

Se ritorni alla formattazione condizionale, vedrai che l'intervallo dinamico è effettivamente tradotto nella notazione della row-colonna. Tuttavia, ho notato che se si aggiunge una row alla propria gamma dynamic (compilando una cella vuota), questo viene automaticamente propagato alla formattazione condizionale.

Una soluzione consiste nel rendere i tuoi dati un intervallo dinamico denominato. Ciò consentirà di applicare la formattazione condizionale all'intervallo specificato per nome, che rimarrà costante, mentre l'intervallo di denominazione può cambiare quando si aggiungono o rimuovono i dati.

Come impostare una gamma dynamic chiamata:
Vai al nastro Formula e fai clic su Name Manager . Nella Gestione nome, fare clic su New... per creare il tuo intervallo denominato. Dategli un nome descrittivo (senza spazi) come MyData . Nel field Refers to è ansible utilizzare una formula per definire l'intervallo di nome. Qualcosa di simile a

 =INDIRECT("Sheet1!$A$1:$Q$"&COUNTA(Sheet1!$A:$A)) 

si riferirà a tutti i dati in A:Q assumendo che non ci sono vuoti nei tuoi dati nella colonna A. Ora è ansible utilizzare il nome MyData per fare riferimento a tutti i tuoi dati, anche se si aggiungono o eliminano righe.

Tutto quello che resta da fare è ridefinire la regola di formattazione condizionale con MyData nel field Applies to .

Ho corso in precedenza. Questo è molto simile alla domanda di frammentazione condizionale di formattazione Excel .

Sono abbastanza sicuro di poter utilizzare la stessa soluzione, solo inserire =$A:$Q come l'intervallo nel field Applies to .

immettere qui la descrizione dell'immagine