Fedora-13 che non rileva un contenitore HDD USB (con HDD)

Ho recentemente acquistato questo recinto: http://www.amazon.com/Inland-2-5-Inc…/dp/B003SZ2Y12

e questo HDD:

http://www.amazon.com/Seagate-Barrac…3811667&sr=8-1

Ora, ho lasciato che il mio fratello legale utilizzi l'involucro con il suo disco da 160GB per riprendere alcune cose. Poi mi ha dato quel disco nel mio recinto e ho eseguito il backup del mio computer e del mio computer di fidanzamenti. Quindi … ovviamente, non avevo nessun problema a montare quel disco. Ho intenzione di mantenere questo disco come il mio "backup naturale di disastro" (nel caso in cui il mio edificio di casa brucia, ho ancora quel disco con la mia roba backed up).

Voglio usare il disco 1.5T come il mio dispositivo di backup regolare / più frequente, ma non sembra essere montato sulla mia macchina F-13.

Ho cercato attraverso questo forum e ho trovato qualcuno che consiglia di eseguire quanto segue:

# mount -t vfat /dev/sda1 /mnt 

questa è l'output che ottengo quando eseguo:

 mount: /dev/sda1 already mounted or /mnt busy mount: according to mtab, /dev/sda1 is mounted on /boot 

Cosa succede, questo disco non dovrebbe montare automaticamente come il disco LAST nello stesso contenitore con lo stesso cavo USB e l'alimentazione elettrica? Qualsiasi aiuto sarebbe molto apprezzato. GRAZIE!

UPDATE: [root @ Moonface ~] # cat / proc / partizioni principali minori #blocks nome

  8 0 156290904 sda 8 1 512000 sda1 8 2 155777024 sda2 253 0 52428800 dm-0 253 1 4653056 dm-1 253 2 98664448 dm-2 8 16 1465138584 sdb 

I dischi vengono spesso venduti senza una tabella di partizioni e senza un filesystem. Forse si desidera installare gparted o kde-partitionmanager e utilizzarlo per formattare il disco. È anche ansible utilizzare manualmente cfdisk (o fdisk ) e mkfs.ntfs , ma vi consiglierei se non sai molto le utility di row di command.

È necessario creare una partizione (o partizioni) nell'unità esterna e quindi formattare utilizzando mkfs. Se state andando a condividere il disco con Windows, l'unica scelta è formattarli con NTFS, altrimenti ext3 o ext4 sono probabilmente una grande scelta.

Di seguito è ansible essere utili per mappare gli utenti tra le caselle di Windows e Linux. Questo è per un'unità interna, ma ho trovato un esterno più facile da usare se lo fai.

http://b.andre.pagesperso-orange.fr/usermap.html

Di seguito è il modo più difficile da farlo:

  1. Trovare il path del file di periferica del disco (trovarlo in / dev / disk / by-id sarebbe più semplice, perché ha il model e il numero di serie come parte del nome file). Supponiamo che il dispositivo sia /dev/disk/by-id/usb-STXXXXXXXX_YYYYYYYY
  2. Eseguire cfdisk /dev/disk/by-id/usb-STXXXXXXXX_YYYYYYYY . Vedrai una tabella di partizione vuota con solo spazio libero.
  3. Premere n , il valore predefinito è la dimensione massima ansible, quindi basta premere enter.
  4. Se state andando a condividere con Windows, premere t per cambiare il tipo e quindi immettere 07 (che è NTFS), altrimenti non toccare il tipo.
  5. Premere w per salvarlo, quindi q per uscire. Il disco verrà riletto automaticamente. In caso contrario, eseguire partiprobe.
  6. a) Se non state condividendo con Windows: Esegui mkfs.ext3 /dev/disk/by-id/usb-STXXXXXXXX_YYYYYYYY-part1

    b) Se stai condividendo con Windows: Esegui mkfs.ntfs /dev/disk/by-id/usb-STXXXXXXXX_YYYYYYYY-part1

    ATTENO CHE QUESTI DESTROIRE QUALUNQUE CHE C'era, se fosse una partizione nel disco, o se in caso di inadeguatezza del path dell'apparecchio al tuo disco interno

  7. Rimuovere il disco e quindi inserirlo nuovamente, dovrebbe essere riconosciuto dall'utilità di auto-mount preferita.

/dev/sda è probabilmente il disco rigido interno. O controllare il registro di sistema per quale sia il nodo del dispositivo effettivo o utilizzare una delle voci in una delle /dev/disk/by-* .

come vedo sdb è il disco in modo da provare:

 # mount /dev/sdb /mnt 

se il disco non è formato:

 # mkfs.ntfs /dev/sdb 

se ci dai:

 # fdisk -l /dev/sdb 

possiamo dirvi se c'è una tabella di partizione / partizione creata lì