Gestore di segnali SSH per Linux

Ho usato JellyfiSSH su Mac OSX che memorizza in modo fondamentale i dettagli delle connessioni ssh in modo da poter aprire rapidamente le connessioni utilizzando il client integrato in SSH a diversi server senza wherer digitare tutti i dettagli, che ci sono cose simili disponibili per linux? Sto usando Ubuntu.

Quando si esegue ssh myalias dalla row di command, è ansible utilizzare un file denominato config nella cartella ~/.ssh o un file /etc/ssh/ssh_config . Qui è ansible configurare cose come il nome reale del host, il nome utente e le chiavi da utilizzare. Piace:

 # Utilizza la chiave privata "my-private-key" quando accede a myhost.com
 # Nella row di command digitare: ssh myalias
 Host myalias
 HostName myhost.com
 IdentityFile ~ / .ssh / my-private-key
 Utente mio nome

Se non utilizzi le chiavi: posso vedere che c'è anche un'opzione PasswordAuthentication , ma dubito che puoi anche impostare la password stessa in quel file.

Provare PAC Manager http://sourceforge.net/projects/pacmanager/

Perfetto per Ubuntu !! 😉

Gnome Connection Manager è sicuramente la pena di provare. offre alcune caratteristiche interessanti ed è utilizzabile, anche se non è ancora tranquillo maturo.