Individuare in modo permanente un'unità di networking su Mac OS X Leopard

Voglio avere un'unità mappata in Mac OS X che punta al mio NAS – tuttavia ho trovato che devo farlo dopo each singolo riavvio.

Sono un Mac noob, quindi vorrei che l'unità sia mappata in qualsiasi momento come Windows, ma each volta che riavvii e dimentico di mappare l'unità, apre accidentalmente iTunes e non trovo musica in quanto è tutto memorizzato sul mio NAS!

C'è un modo semplice per farlo? Ho perso qualcosa di veramente stupido?

Montare una condivisione di Windows in OS X e ricondurre all'account (via http://www.howtogeek.com)

Montaggio di Windows Share

Quando sei nel Finder puoi click su Vai e Connetti a server oppure digitare Command + K per accedere allo stesso menu.

In Indirizzo server è necessario mettere la posizione di Windows condividere con questo formato smb: // server / share where il server è il nome o l'indirizzo IP della macchina Windows e la condivisione sarà la cartella o l'unità che si desidera montare .

alt text

Se la condivisione di Windows richiede l'authentication, ti chiederà quei dati qui.

Ora, se hai connesso server visualizzati sul tuo desktop, apparirà sul tuo desktop un Finder.

Rendere il supporto di condivisione all'accesso

Per mantenere la condivisione visualizzata quando si deve disconnettersi sembra abbastanza difficile. Internet è pieno di modi per scrivere script per permetterti di farlo. Ma OS X rende piuttosto semplice se hai solo bisogno di aggiungere la condivisione alla tua macchina.

Dovresti essere in Preferenze di Sistema per questo, che puoi accedere facendo clic sul menu Apple e poi in Preferenze di Sistema.

alt text

Poi andrai in Account.

alt text

Una volta in Account, è necessario accedere alla scheda Login Items. Quindi, trascinate la condivisione dalla window del desktop o del Finder nell'elenco degli elementi di accesso.

alt text

Se la tua condivisione richiede l'authentication, potrebbe essere ansible aggiungere il nome utente e la password nel tuo portchiavi con la casella di controllo nella window di authentication. Alcune azioni non funzionano con il portchiavi però.

Questo è abbastanza bello se si lavora molto tra OS X e Windows e deve spostare i file tra i due.


Per risolvere il problema di una window di Finder che mostra l'unità di networking each volta che si accede, è ansible controllare la casella Nascondi nell'elenco degli elementi di accesso.

Che tipo di NAS stai usando?

Se ha un IP #, support AFP e l'authentication utente … forse provare questo AppleScript come un avvio (Crea questo con l'editor di script). Sostituisci nome utente, password e IP con le tue informazioni:

try mount volume "afp://username:[email protected]_address/sharename" end try 

Salvare lo script come un'applicazione

  File -> Save As -> File Format -> Application 

Allora vai a

Sys Prefs -> Account -> Elementi di accesso

e aggiungere l'applicazione ai tuoi elementi di login.

Ho anche un NAS, e dopo aver cambiato Mac circa 2 anni fa, ho trovato che questo sia uno degli svantaggi principali di Mac. Windows è molto meglio per gestire le unità di networking. Anche su Linux le cose vanno molto meglio che su Mac.

C'è un modo per mappare automaticamente un'unità all'accesso (puoi aggiungerlo alle 'applicazioni' per lanciare all'account, per esempio la spiegazione qui ), ma questo non funziona molto bene per me (vedi ad esempio il problema del sonno sotto). Altre soluzioni si basano sugli script di automazione, ma sono tutti molto clumpsy.

I problemi come li sperimentano:

  • infatti un'applicazione, ad esempio iTunes o MS Word, non riport automaticamente la condivisione di networking quando non è montata.
  • anche quando il mio mac risveglia dal sonno, a volte la mapping di networking viene persa (una window di dialogo mi dice "la connessione del server interrotta"); a volte continua a lavorare. Devo attendere per circa 10 secondi prima di poter montare nuovamente la quota.
  • inoltre, quando si utilizza una rapida commutazione dell'utente, la condivisione di networking viene montata due volte a causa di problemi di authorization dell'utente. Di conseguenza, i collegamenti alla parte a volte diventano inutilizzabili.

Un'altra soluzione sarebbe quella di memorizzare in cache tutte le informazioni della condivisione localmente, come si può fare su Windows Vista e superiori facilmente utilizzando Windows Sync (o file di Windows non in linea come è anche chiamato). Questo dà il vantaggio aggiunto di una copia di backup e di capacità di lavorare offline. Tuttavia, tale cosa non è disponibile su Mac (vedi qui ).

Quindi questa non è una risposta alla tua domanda, ma ho fatto le seguenti operazioni come una (ctriggers) soluzione:

  • Ho messo una scorciatoia alla condivisione di networking sul mio desktop. Faccio clic su di esso each volta che ho bisogno di lavorare con i file sul mio NAS.
  • Ho copiato i miei file musicali sul disco rigido locale, sia sui nostri Mac. Una soluzione molto insoddisfacente, anche se queste librerie vanno fuori sincronia. (Il problema è peggiorato da iTunes non essere in grado di guardare una cartella per le modifiche). Sono ancora alla ricerca di un buon lettore multimediale per Mac. Amarok era promettente, ma non mi piace la loro versione 2 interface.
  • Quello che riguarda le foto (che sono anche sul mio NAS), ho licenziato iPhoto e sto usando ora Picasa, che è in grado di guardare una cartella per le modifiche. In questo modo, ho solo una libreria di foto.

Se c'è una soluzione migliore, anche io sono molto curioso …

Potresti voler guardare Macmounter, un progetto open source, python che support automaticamente le unità e li tiene montati: https://github.com/roubles/macmounter