Linux USB Key – Solo in grado di avviarsi quando è formattato alla scheda madre FAT (scheda madre Gigabyte)

Sono in grado di una chiavetta di avvio USB (la mia scheda madre è un Gigabyte EP31-DS3L vedere la Figura 2) usando Universal USB Installer o unetbootin se ho formattato l'unità prima di mano a FAT vedi Fig 1.

Fig. 1

immettere qui la descrizione dell'immagine

Tuttavia, se scelgo FAT32 non riesco ad avviare e get le seguenti informazioni:

 SYSLINUX 3.86 2010-04-01 CBIO Copyright (C) 1994-2010 H. Peter Anvin et al No DEFAULT or UI configuration directive found! boot: _ 

So che non esiste un problema con il bastone USB in quanto funziona correttamente su un'altra macchina.

    Domanda Quali sono gli svantaggi di utilizzare FAT su FAT32 per una distro USB linux?

    Fig. 2

    La mia scheda madre è un Gigabyte EP31-DS3L e sono sulla versione F5F

    immettere qui la descrizione dell'immagine

    Aggiornare

    Recentemente ho portto una chiavetta USB da 32 GB e non sono più in grado di formattare questo come FAT che mi impedisce di creare un bastone avviabile. Qualsiasi soluzione per consentire l'avvio di questo tipo come disco FAT32 sarebbe ottima.

    Il tuo BIOS ha problemi con qualsiasi partizione di avvio su USB più grande di 2 GB.
    Questo è abbastanza comune. Lo ho visto su molte macchine e non solo con le tabs madri Gigabyte (HP ha anche in molti templates desktop e laptop).

    Il file system (FAT o FAT32) non ha importnza.
    Entrambi lavoreranno se la prima partizione è <2 GB.

    Hai già trovato la soluzione utilizzando BOOTICE: fai una piccola partizione di avvio appena inferiore a 2 GB e fai una seconda partizione per il resto dei dati.
    Purtroppo questo non aiuterà se hai davvero bisogno di mantenere tutto all'interno di una partizione.

    In primo luogo, il motivo per cui il bastone da 32 GB non funziona è che FAT16 ha un limite di dimensione del filesystem di 2GiB (4GiB con size di 64K). La tua chiavetta USB da lavoro è inferiore a 4 GB?

    Per quanto riguarda il fixing del problema di avvio, una ricerca google goccia ha trovato questo risultato: http://www.geekzground.com/index/?p=27

    Aprire il supporto di installazione USB, quindi rinominare quanto segue:

    isolinux -> syslinux (cartella)

    isolinux.bin -> syslinux.bin

    isolinux.cfg -> syslinux.cfg

    Vedi se questo funziona per te.