Minimizza la scrittura su dischi SSD con Windows 7

La maggior parte delle persone utilizza il loro SSD come disco di installazione di sistema primario con Windows 7.

W7 ha già molte ottimizzazioni per gli SSD, sia in termini di performance che di vita. Ridurre al minimo le scritture aumenta la durata degli SSD, quindi pubblica each suggerimento come risposta e lascia che altri votino su di essi.

Aggiornare:

Non sono più sicuro che minimizzare le scritture è una buona cosa [tm], i fatti duri che SSD degraderanno entro un momento notevole mancano e sembra che questo possa creare un po 'di FUD circa la funzionalità del SSD. In altre parole: domando l'utilità della mia domanda wiki.

Spostare le cartelle di temp su altre partizioni

Ogni utente dispone di una cartella Temp specificata (ad es. C:\Users\<username>\AppData\Local\Temp ) e c'è anche un sistema C:\Windows\Temp . Le applicazioni di solito le accedono tramite le variables di ambiente TEMP e TMP ; così effettivamente cambiarli è abbastanza facile (alless a livello di sistema e per l'utente corrente).

Spostare il file di pagina

Assicurarsi che si trova su un'altra partizione.

Disabilita la sospensione (se non è necessaria)

L'ibernazione ha due vantaggi principali: (relativamente) l'avvio veloce dalla spegnimento; e la capacità di continuare a lavorare esattamente where si è spento. SSD migliora notevolmente i tempi di avvio e l'avvio dell'applicazione, che in qualche modo compensano l'utilità di ibernazione.

Il file di ibernazione deve essere sulla partizione di avvio , quindi è uno spreco di spazio significativo (supponendo che il sistema operativo sia sullo SSD). E liberare in modo permanente il maggior spazio ansible può contribuire a migliorare le performance del SSD . Dovrebbe anche eliminare una notevole quantità di usura sul SSD, rispetto al sospensione utilizzato spesso.

Sospensione può essere distriggersta digitando quanto segue nel prompt dei comandi (come amministratore):

 powercfg /hibernate off 

Disabilita Prefetch

Distriggersre Prefetch su Windows 7. Avete già grandi performance di lettura con SSD, non c'è motivo per cui Windows non dovrebbe inutilmente scrivere migliaia di MB nella directory sxs per rendere i programmi più veloci.


Aggiornare la chiave del Registro di sistema EnablePrefetcher nell'image di runtime per:

 Tasto: HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Control \ Gestione sessioni \ Gestione memory \ PrefetchParameters
 Nome: EnablePrefetcher
 Digitare: REG_DWORD
 Valore: 0

fonte

Spostare l'indice del cercatore in un'altra partizione

L'indice del ricercatore può essere aggiornato molto spesso, anche se hai configurato directory aggiuntive per una ricerca efficace (forse anche su altri dischi rigidi)

OTOH, se usi molto il cercatore, vorresti realmente approfittare dell'accesso rapido del SSD in modo da non farlo spostare su un'unità non SSD.

Ho eseguito il cercatore su un disco non SSD per la questione per alcuni giorni e lo ho cambiato. Ho l'impressione che il sistema non smetta mai di fare niente (rumore udibile da unità non SSD) e che ci vuole molto più tempo. Non sono più sicuro che sia una buona idea.

Spostare i registri events in un'altra partizione

Le posizioni sembrano essere specificate a

HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\EventLog\<logname>\File (REG_EXPAND_SZ)

Dove <logname> è System , Application , HardwareEvents , ecc.

I valori predefiniti sono

%systemroot%\system32\winevt\logs\<logname>.evtx

Potrebbe anche distriggersre completamente il servizio "eventlog" , ma probabilmente non è una buona idea.