Perché dovrei scegliere (o no) AHCI su IDE nelle impostazioni del BIOS del mio PC?

Ho notato nelle impostazioni del BIOS dei nuovi PC che possiedo per configurare il controller di azionamento in modalità AHCI (Advanced Host Controller Interface) oppure in modalità IDE.

Sto sospettando che AHCI "esegue" meglio, ma in realtà non lo so molto da un punto di vista pratico. Tuttavia, ho anche notato che alcuni programmi (ad esempio Ghost 2003) non rilevano semplicemente i miei dischi rigidi se sceglio la modalità AHCI. (AHCI = un problema di compatibilità?)

Quindi … perché esiste l'AHCI, perché dovrei preoccuparmi e voglio usarlo, e perché / quando non voglio usarla? Ci sono funzionalità di unità disco rigido più recenti che richiedono AHCI e sono altrimenti scomparsi quando si esegue in modalità IDE?

È ansible vedere AHCI come la lingua utilizzata dal controllore per parlare con il sistema. Il disco non può vedere se AHCI viene utilizzato o l'emulazione IDE. Se si utilizza AHCI, tutte le funzionalità Serial ATA sono disponibili, mentre non è necessario alcun driver specifico per il controller.

Per usare effettivamente AHCI, il sistema operativo (se è Windows, Linux o anche Ghost) deve avere un driver AHCI. Windows Vista e 7 includono il driver, ma non installarli se il controller dell'unità di avvio non ha abilitato AHCI. Allo stesso modo, il driver IDE non viene installato se il controller IDE è distriggersto. Questo è il motivo per cui non è ansible triggersre solo l'impostazione nel BIOS su un sistema Windows già installato.

Ghost 2003 è stato rilasciato nel 2002, pochi anni prima che la specifica AHCI sia stata completata. Non è quasi sorprendente che Ghost 2003 non supporti AHCI. A quanto pare l'ultima versione aziendale di Ghost può essere eseguita in un ambiente di avvio basato su Windows o Linux, quindi è probabile che la versione supporti AHCI.

AHCI vs IDE – Benchmark & ​​Advantage

Estratto : vantaggio di AHCI

  1. L'inserimento a caldo
  2. Accodamento dei comandi nativi (potrebbe migliorare la risposta del computer / del sistema / del disco rigido, in modo particolare nell'ambiente multi-tasking

Verdetto :

Questi ampliamenti mostrano chiaramente a noi, AHCI (NCQ) sicuramente potrebbe migliorare la risposta al sistema informatico, la velocità di trasferimento, il numero di IO al secondo e la list continua.

Nel 2012, per questo confronto delle performance , non sembra essere urgente per una singola workstation utente. Tuttavia, AHCI è un'opzione migliore e più moderna e si dovrebbe sempre utilizzare quando è ansible.

Da quell'articolo:

  • Se l'applicazione richiede un supporto per unità a caldo o dischi ridondanti, l'AHCI è l'unica scelta.

  • La modalità IDE può occasionalmente beneficiare di velocità di lettura e scrittura leggermente più veloci in alcuni test.

  • Il supporto TRIM funziona bene in entrambe le modalità

  • Nel complesso, la maggior parte degli azionamenti SSD offrono migliori performance in modalità AHCI, ma non è notte e giorno.

Come fai a sapere che stai utilizzando IDE o AHCI? Accedere a Gestione periferiche e espandere i controller del disco rigido. Se vedi lì "AHCI", stai usando AHCI.

gestore di periferiche, controllori IDE ATA / ATAPI

La buona notizia è che è ansible passare dalla modalità IDE a AHCI in Windows 7 o Vista senza reinstallare o persino aprire il caso del PC. Ecco l'articolo di MSFT KB su come farlo.

  1. Premere il tasto Win + R per aprire il prompt di esecuzione.
  2. Digitare Regedit e premere Invio per aprire Editor del Registro di sistema.
  3. Passare a HKEY_LOCAL_MACHINE/SYSTEM/CurrentControlset/Services/msahci
  4. Sul lato destro, fare clic con il button destro su "Start" e poi su "Modifica".
  5. Digitare 0 nel field "Valore dati" (esadecimale), premere OK.
  6. Chiudi l'editor del Registro di sistema.
  7. Riavviare il computer. Tenere premuto il button Elimina mentre il computer viene avviato per accedere alla configuration del BIOS. Il computer potrebbe utilizzare un altro tasto, come F2 o altro. Fare riferimento al manuale del computer.
  8. Nella configuration del BIOS, select "Periferiche integrate" e mettere il marcatore in cui si dice "SATA RAID / AHCI Mode". Ora usate i tasti + e - o Page Up e Page Down per cambiare il valore da "Disabled" a "AHCI". Ciò si riferisce alle versioni recenti del sistema di Award BIOS. Le impostazioni del BIOS potrebbero essere diverse. Fare riferimento al manuale del computer.
  9. Premere F10 per salvare le modifiche. Premere Y se viene richiesto di confermare.

Perché NON utilizzare AHCI (avrei dovuto pubblicare questo qualche anno indietro, come ora questo è un po 'less rilevante):

Può funzionare bene su / con hardware recenti, ma questo non è sempre stato il caso. Vorresti provarlo ma se troverai qualche misterioso problema è bene ricordarsi di provare senza di esso. Alcuni problemi che ho incontrato in passato: mancata rilevazione di alcuni templates di HDD, bug nei driver Intel che causano crash in alcuni scenari (sono prob probabilmente finiti, ma non ho testato le ultime versioni in modo estensivo), mouse scivoloso, errori in audio ecc.

Il punto è che l'IDE ereditato è stato provato e testato. AHCI e le sue funzionalità sono maturate negli ultimi anni ma ci sono ancora alcuni scenari rari where, come i crash aerei, molte cose devono succedere in un certo modo / ordine per far cadere l'aereo. Questi tipi di cose verranno risolti nel tempo, ma se si desidera giocare al sicuro, AHCI potrebbe richiedere altri anni. Ci sono ancora nuovi driver AHCI rilasciati piuttosto frequentemente e non sono solo nuove funzionalità. Ho visto qualcuno che ha provato diverse versioni dire che ci possono essere anche differenze di performance.

Se apprezzi quello che è conosciuto una "quantità nota" e "provato e testato" allora forse vorrai pensare due volte a proposito di AHCI. E finora il tempo che ho passato a diagnosticare i bug e testare le performance … Mi piace essere il reparto di QA gratuito per Intel. Se avessero effettivamente messo una "beta" o qualcosa da qualche parte che mi avesse avvisato di stare lontani, ma ho scioccamente pensato che i loro driver AHCI e le opzioni ROM ecc erano altrettanto solidi come quelli della CPU.

Con HDD desktop e SSD desktop, le mie ricerche suggeriscono che per approfittare di AHCI, vorrai una port SATA da 6 GB / s e SSD, oppure vorresti utilizzare i dischi HDD noti per mostrare miglioramenti con NCQ. Ho provato Samsung, WD, Maxtor consumer SATA HDD con l'AHCI e nel mio sistema non c'è stato alcun miglioramento delle performance, l'infatti opposto per alcuni scenari tipici per i templates di workstation desktop IO.

L'articolo collegato sopra ha ottenuto risultati parzialmente diversi dalla mia, e la maggior parte delle edizioni che ho citato sono senza dubbio state fissate ormai, ma tenete presente questo posto quando si entusiasma di nuove innovazioni nella tecnologia di storage. Gli sviluppatori di testing & QA potrebbero essere stati seriamente limitati rispetto a quanto hardware PC è ansible utilizzare con la nuova tecnologia.

Recentemente ho installato un'unità SSD nel mio computer porttile di sette anni. L'unità SSD segna 200 nel programma di prova AS SSD quando si esegue in modalità IDE. In modalità AHCI il punteggio è stato di 1250! E questo ha sicuramente riportto al vecchio PC la vita. La differenza è enorme!

Se si desidera provare anche questo, iniziare a verificare che il BIOS abbia la possibilità di passare alla modalità AHCI.

Puoi facilmente effettuare questa modifica su un Windows già installato. Ci sono molti articoli in networking su questo, quindi non mi occuperò più a fondo.