Qual è la soluzione di backup di Ubuntu migliore per un utente non tecnico?

Un amico stava chiedendo di impostare i backup e non voglio dirgli "usa solo rsync". Mi piacerebbe uno strumento con una semplice GUI e backup automatici. Le funzioni avanzate non sono realmente necessarie. Quali sono alcune buone scelte?

Modifica: Molte persone sembrano raccomandare strumenti Dropbox-esque. Mentre Dropbox è grande, non è proprio quello che sta cercando. Vuole essere in grado di ripristinare il proprio sistema se qualcosa va orribilmente sbagliato. Dropbox è meglio per tenere traccia dei documenti – Sto cercando qualcosa più vicino alla Time Machine di Apple. Inoltre, è in dial-up, quindi le soluzioni online sono un no-go.

Recentemente mi sono chiesto la stessa cosa e li ho scoperti attraverso una ricerca di Google.

  • Tornare in tempo
  • TimeVault
  • Volo di return

Attualmente sto utilizzando Back in Time, ma lo trovo un po 'strano e non ho ancora provato a fare un ripristino completo. Non ho ancora provato TimeVault, quindi non posso davvero dire niente. Flyback sembrava promettente, ma non sono riuscito a farlo funzionare con una condivisione di networking. A quanto pare è solo pronto a utilizzare dischi rigidi esterni tramite USB o Firewire per il backup. Dalle schermate sembra un grosso pezzo come la macchina di tempo di Apple.

Ho installato dropbox su tutte le mie macchine, è uno strumento di sincronizzazione cross-platform che viene fornito con 2 GB di archiviazione gratuita che è ansible utilizzare per eseguire il backup di tutti i file essenziali. I file vengono sincronizzati automaticamente con altre macchine. È veloce e cross-platform. È ansible acquistare spazio aggiuntivo o get spazio libero facendo riferimento agli altri utenti.

Prova la dropbox oggi: dropbox

Questa è una domanda difficile (in genere a causa del paradosso troppo scelta, vedere la pagina wiki di BackupYourSystem ) ma, per un utente non tecnico, consiglio definitivamente Déjà Dup :

Déjà Dup (day-ja-doop) è un semplice strumento di backup. Si nasconde la complessità di fare i backup il modo giusto (crittografato, off-site e regolare) e utilizza la duplicità come backend.

È veramente una bella applicazione per il backup della cartella di casa (non un sistema completo) nel modo giusto, come dicono. Potresti voler sfogliare il blog del manutentore per imparare un po 'di più.

Back in Time sarebbe la mia seconda scelta se hai bisogno di qualcosa di più "elaborato" (bel UI, abbastanza facile da configurare, strategia intelligente rimozione). Ma un utente non tecnico non sarà in grado di eseguire l'installazione senza alcun aiuto per un backup completo del sistema IMHO.

La soluzione di backup più semplice della mia esperienza è sicuramente SimpleBackup , che fa quasi tutto quello di cui hai bisogno per impostazione predefinita: ma, se vuoi cambiare qualcosa, ha una bella e semplice GUI, con configurazioni che potrebbero anche soddisfare il tecnico!

Spero possa aiutare,

Saluti

EDIT: quello che ho dimenticato! Mai sentito parlare di Ubuntu One ? È un servizio gratuito di backup da Canonical ed è completamente integrato con Ubuntu (supponendo che si esegue alless la release di Jaunty Jackalope / 9.04. Ti ha fornito 2 GB gratuitamente e puoi aggiornare per un canone mensile fino a 50 GB. è sicuramente un buon affare! (sto usando il servizio gratuito, naturalmente … sono fuori dai soldi).

Backerupper è quello che mi piace – sulla mia macchina Ubuntu, l'ho installata per usarlo.

Backerupper è un semplice programma di utilità GUI per eseguire backup pianificati di directory specificate su una networking. Non è destinato per il backup completo del sistema, ma solo per creare copie di archivio dei dati personali di un utente.

Ecco un collegamento ad un articolo su di esso

SpiderOak . Fa il backup in linea crittografato con zero-noto. Ha una bella interface grafica, funziona su Windows, Mac e Linux (e senza problemi con Ubuntu dalla mia esperienza) ed è libera fino a 2GB e $ 10 / 100GB / mese dopo.