Quali sono le differenze tra le principali distribuzioni Linux? Noterò?

Ho usato Linux in qualche forma intermittente negli ultimi dieci anni o giù di lì, ma sono stato solo in questi ultimi mesi.

Quali sono le principali differenze tra le distribuzioni? Infine so che la gestione dei pacchetti e il branding sono i più grandi, ma sarebbe più facile fare il task x con la distribuzione y ? Perchè così?

Penso che sia la differenza principale

  • Gestione dei pacchetti
  • Finestra di gestione predefinita (Gnome, KDE, XFCE)

Puntare a queste due grandi differenze cambia un po 'il tuo comportmento nel fare il task. Ad esempio si potrebbe facilmente installare un pacchetto su Ubuntu utilizzando apt ma non così semplice quando si utilizza rpm . Avere una differenza in Window Manager può anche cambiare come interagire con il sistema.

Ci sono due sapori principali di distro di linux fuori là. Distribuzioni basate su Debian e Red Hat rappresentano una grande percentuale delle distribuzioni là fuori.

La principale differenza tra loro è la gestione dei pacchetti. Se sono debian basati sull'utilizzo più probabile del sistema dpkg & apt / deb, se il suo sistema Red Hat è molto probabilmente usa yum / rpm. Molte delle distruzioni si aprono perché qualcuno è stato insoddisfatto con la gestione dei pacchetti, quindi la maggior parte avrà una forma di interface grafica diversa, ma il sistema sottostante è lo stesso.

Se si impara a utilizzare apt-get e yum, coprirai l'80% delle distro in output e il 99% dei sisthemes che verosimilmente incontrerai.

Ogni distro farà un po 'diverso con il gestore di windows. La maggior parte delle distro più importnti sceglie tra KDE e Gnome, con Gnome che sembra essere il popolare al momento. La cosa grande di Linux però, è che puoi cambiare il window manager se vuoi (vai windowmaker!).

Se si impara la row di command non c'è "molto" di una differenza, ma la GUI che cambia tra distro sarà sicuramente influenzato che tu sia la scelta. Inoltre, alcune navi di distro con subacquei che lo rendono facile per alcuni hardware come tabs video.

Raccommand vivamente Linux Mint per i sisthemes home e vanilla debian, ubuntu (server edition) o centos per i server.

Anche se i gestori di pacchetti sono diversi, la mia comprensione (anche se non uso Linux regolarmente) è che la maggior parte dei pacchetti sono disponibili in qualche modo o con qualsiasi distro. Inoltre, i sisthemes di windows / ambienti desktop sono diversi, ma è comunque ansible installare alterni. L'unica cosa che posso pensare adesso sarebbe la semplice differenza nelle comunità che circondano distros.

Sono abbastanza sicuro che sarai in grado di trovare un modo per fare quello che vuoi fare.

Come altri hanno suggerito la gestione dei pacchetti, le scelte software predefinite (in particolare ambiente desktop) ei layout dei file di configuration sono le differenze più evidenti tra le distribuzioni.

Penso comunque più importnte, poi sono diverse filosofie che seguono le distribuzioni. Per dirne alcuni:

  • Ubuntu / Fedora – esperienza utente, interface coerente, un sacco di strumenti grafici.
  • Arco – Semplice e pulito, software all'avanguardia
  • Gentoo – estremamente personalizzabile, basato su sorgenti
  • Debian – Leggero, rock solid, stabilità rispetto al nuovo software