Query correlate alla nuova funzionalità Cronologia file di Windows 8

Ho giocato un po 'con la nuova funzionalità di cronologia dei file di Windows 8. È veramente deludente che non può essere abilitato per i file al di fuori delle posizioni specificate, ma credo che non possa essere modificato (giusto?)

Tuttavia ci sono alcune cose che non sono riuscito a capire:

  1. Come posso specificare una partizione nell'unità di sistema per memorizzare la cronologia?

  2. Posso impostare la dimensione della cache offline. Ma se utilizzo un'unità esterna, da quello che capisco i file verranno eseguiti il ​​backup quando lo connetti e quando viene disconnesso, tutte le versioni di file verranno memorizzate in una cache locale (where?) Nell'unità di sistema, in attesa della guidare per essere ricollegato in quale momento si verificherà una vittima onnipotente. Così anche il limite di dimensione per la cache non influisce sulla cache locale?

  3. Rispetto a # 2, cosa succede se ho una piccola unità di sistema (diciamo un SSD) ma un numero relativamente enorme esterno e il primo non dispone di spazio sufficiente pari alla dimensione della cache offline specificata su quest'ultimo? Significa che se l'esterno non è connesso e la cache locale è piena, perderò le versioni di file più vecchie?

  4. Come posso aggiungere la ridondanza, vale a dire specificare più unità per salvare la stessa cronologia dei file? Ad esempio, specificare un'unità esterna come posizione primaria e una seconda unità interna come quella secondaria?

  5. Vedo le tre opzioni seguenti (frequenza di salvataggio, dimensione della cache non in linea, periodo di conservazione):

    Impostazioni avanzate di Win8 File History

    Ma quello che sto cercando è conservare solo le ultime copie 'X' di each file. È ansible qualcosa di simile?

  1. Non vedo il backup della cronologia dei file su una partizione sullo stesso disco rigido come una buona soluzione, cosa succede se il disco rigido non riesce? I backup devono sempre essere memorizzati su un disco rigido separato Probabilmente il motivo per cui Microsoft non consente di utilizzare una partizione nell'unità di sistema.

Quello che Microsoft cerca di realizzare con la cronologia dei file:

Che cosa è unico su questo approccio rispetto ad un backup e ripristino più tradizionali?

Purtroppo il backup non è un'applicazione molto popolare. La nostra telemetria dimostra che less del 5% dei PC di consumo utilizza Windows Backup e addirittura l'aggiunta di tutti gli strumenti di terze parti in uso, è chiaro da nessuna parte quasi la metà dei PC consumer sono supportti. Ciò lascia i dati personali dell'utente e le memorie digitali piuttosto vulnerabili, in quanto qualsiasi incidente può portre alla perdita di dati. In

Windows 8 Microsoft sta tentando triggersmente di realizzare quanto segue:

Rendere la protezione dei dati così facile che qualsiasi utente di Windows possa accenderlo e sentirsi sicuri che i propri file personali siano protetti.

Eliminare la complessità di impostazione e utilizzo del backup.

Trasformare il backup in un servizio automatico e silenzioso che fa il duro lavoro di proteggere i file utente in background senza alcuna interazione con l'utente.

Offrono un'esperienza di ripristino molto semplice e coinvolgente che rende molto più facile trovare, visualizzare in anteprima e ripristinare le versioni dei file personali.

.

Alla fine non esiste una soluzione perfetta, da Microsoft o da chiunque altro, il software di backup dei consumatori è un compromesso sulle funzionalità in quanto nessuno di loro possiede tutto. La maggior parte dei software di backup / sincronizzazione dei file di terze parti offrirà più funzionalità e flessibilità rispetto alla cronologia dei file di Windows.