Schermo nero Kali Linux 2016.2 su VirtualBox

Chiunque conosce la soluzione allo schermo nero temuto su Kali Linux quando si avvia da VirtualBox? Ho importto l'appliance dell'apparecchio direttamente dal sito web di Kali (Kali-Linux-2016.2-vbox-i686.ova) e, impostando la memory video a 128MB, ha commutato il USB 2.0 su USB 1.0 come da istruzioni (per farlo all'avvio). Ho provato il combo "root" / "toor" come suggerito da altri post, ma nulla sembra funzionare. Comunque, sembra che funziona. Mai avuto questo problema con altre versioni di Linux fino ad oggi. Qualche idea?

Il problema è che il computer porttile VirtualBox è installato non ha la virtualizzazione hardware come opzione (una CPU dual core Intel B960) che spiega molto. La soluzione è di dire a Kali di non cercare Xen al boot.

Queste istruzioni risolveranno questo piccolo problema. Premere "e" dal menu di avvio, scorrere fino alla row che inizia con "linux" e rimuovere "quiet" e aggiungere "noreplace-paravirt" alla row, colpire ctrl-x e lasciare finire l'avvio (potrebbe richiedere un paio di minuti), quindi accedi. Aprire un terminal e modificare l'editor / etc / default / grub w / editor di tua scelta e cambiare GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT = "silenzioso" su "GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT =" noreplace-paravirt "Esegui" update-grub "e riavvii.

Durante le fasi di installazione, invece di select la selezione "manuale" scegliere l'opzione "partizione".

Kali Linux su Virtual Box – credo che questa sia la stessa domanda. Ho appena risposto a questo ragazzo. Ho avuto lo stesso problema. Avevo uno schermo nero perché Kali stava correndo, ma non l'ho visto. Quindi, fare clic sulla vista in alto e select passare alla vista scalata . Questo dovrebbe adattare il display in modo che Kali lo riconosca e vi mostra quello che dovresti vedere.

Abilita PEA / NX nelle impostazioni -> sistema -> Processore