TextMate crea file temporanei e non li elimina!

Sto utilizzando TextMate e each volta che modifico un file, viene creata una copia come il file ._.

Questo sta guidando la mia pazza e l'ultima volta che crea un problema serio su alcune applicazioni che sto utilizzando che credono che il file fosse un nuovo componente e perché non poteva caricare (perché NON era un nuovo componente) si è schiantato.

Come posso liberarmi di questi file temporanei?

._file file di file non sono in realtà file temporanei, ma un file che contiene i dati della fork delle risorse per Mac OS X. Mac OS X creerà questo per i file memorizzati in un sistema non HFS per preservare i metadati.

Tuttavia è ansible eseguire il seguente command per disabilitare la creazione da TextMate di una fork di risorse:

 defaults write com.macromates.textmate OakDocumentDisableFSMetaData 1 

Se si dispone della versione più recente (build 1589 – 23 novembre 2009), inoltre, consente di immettere una matrix di file system invece se si desidera ancora metadati su altri drive (ad esempio sì al tuo interno e non a qualsiasi networking o unità non HFS):

 defaults write com.macromates.textmate OakDocumentCustomFSMetaData '( afpfs, nfs, msdos, hfs )' 

Questi file ._ o dot-underscore vengono creati da Mac OSX come un modo alternativo per memorizzare gli attributi estesi su un file system che non support in modo nativo.

Anche se tecnicamente e storicamente qualcosa di completamente diverso, le versioni recenti di Mac OSX trattano forzature di risorse più o less come se fossero attributi estesi , alless da una prospettiva utente. Vedi questa domanda di stackexchange per ulteriori informazioni (tecniche) sugli attributi di file (estesi), risorse e flussi ecc.

È ansible conoscere la presenza di attributi estesi sui file utilizzando ls -l nella row di command. I file con attributi estesi hanno un @ aggiunto al loro nome. Fare ls [email protected] elenca anche i nomi di questi attributi. Infine, eseguendo xattr -l <filename> printing i nomi degli attributi e le date del file specificato (stile di esadecimazione). Vedere sotto per esempi.

 $ > ls -la ~/Library/Fonts total 225448 drwx------+ 536 arri staff 18224 Jun 17 04:57 . [email protected] 101 arri staff 3434 Aug 18 16:33 .. [email protected] 1 arri staff 45 Aug 12 2010 04b-03.suit -rwxr-xr-x 1 arri staff 19492 Mar 25 2003 04b03.ttf [email protected] 1 arri staff 54544 Apr 24 2012 27344.ttf ... 

 $ > ls [email protected] ~/Library/Fonts total 225448 drwx------+ 536 arri staff 18224 Jun 17 04:57 . [email protected] 101 arri staff 3434 Aug 18 16:33 .. com.apple.FinderInfo 32 [email protected] 1 arri staff 45 Aug 12 2010 04b-03.suit com.apple.FinderInfo 32 com.apple.ResourceFork 20314 -rwxr-xr-x 1 arri staff 19492 Mar 25 2003 04b03.ttf [email protected] 1 arri staff 54544 Apr 24 2012 27344.ttf com.apple.metadata:kMDItemDownloadedDate 53 com.apple.metadata:kMDItemWhereFroms 166 

 $ > xattr -l ~/Library/Fonts/04b-03.suit com.apple.FinderInfo: 00000000 46 46 49 4C 44 4D 4F 56 01 00 00 00 00 00 00 00 |FFILDMOV........| 00000010 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 00 |................| 00000020 com.apple.ResourceFork: 00000000 00 00 01 00 00 00 4E F2 00 00 4D F2 00 00 00 68 |......N...M....h| 00000010 C9 0B 1A C9 23 08 03 1A C9 0B 1A C9 23 02 1A C9 |....#.......#...| ... 

Si noti che accanto a HFS Plus, molti altri file system supportno gli attributi estesi, ma non sempre giocano bene con Mac OSX fuori dalla scatola.

Un esempio potrebbe essere ad esempio un file system Windows NTFS (NTFS). Sia il file system NTFS, come il protocollo SMB (e l'implementazione di Mac) supportno gli attributi estesi, ma in quel context sono chiamati Stream chiamati. Questa function è spesso distriggersta per impostazione predefinita, ma può essere facilmente abilitata come descritto qui .

TextMate utilizza la fork di risorse per memorizzare le cose come la modifica della posizione e dello stato di piegatura di codice. Queste sono tutte cose che puoi vivere senza, anche se sono certamente belle da avere.