Tunnel IPv6 da dietro un NAT di livello ISP

In precedenza, in una posizione diversa, ho installato un tunnel di IPv6 di Hurricane Electric, che ha funzionato bene, mi ha permesso di accedere ai soli siti IPv6 e testare le connessioni native IPv6 sui server remoti.

Tuttavia, ora sono in una nuova posizione where l'unico accesso pratico a Internet è tramite una networking telefonica 3G. Questa networking mi fornisce indirizzi NAT come 10.104.NNN.NNN. L'indirizzo IPv4 dinamico che raggiunge Internet è condiviso tra centinaia e migliaia di utenti della networking mobile. Poiché l'indirizzo IPv4 non è destinato (solo) a me e non è ansible spiegare, non posso usare un tunnel elettrico dell'uranio con esso.

Il tunnel AYIYA di Sixxs sembra che potrebbe essere un lavoro, ma hanno rifiutato la mia domanda per un tunnel senza dare un motivo (che è abbastanza ragionevole, per un servizio gratuito).

Di conseguenza, da dietro una networking NAT di grandi size (che non ho alcun controllo e non posso aprire le porte per), c'è un'altra tecnologia di tunnel e un fornitore di tunnel, che è utilizzabile? Sto eseguendo Ubuntu Linux 12.04.

Ho un VPS remoto che ha Ipv6 nativo, quindi consideri la galleria se ci fosse una tecnologia che potrei installare a entrambe le estremità, se non sono in grado di utilizzare un fornitore di tunnel. Il server è anche Ubuntu 12.04.

Una soluzione per i test brevi della connessione IPv6 dei siti sarebbe il gateway di sei volte , ma a lungo termine un tunnel sarebbe migliore. L'ISP qui non è in grado di cambiare il proprio NAT in qualsiasi momento, né c'è alcuna alternativa valida, quindi qualcosa che funziona attraverso questo è quello che sto cercando.

Hai provato i tunnel forniti da gogoNET ? Se si registra un account, avrai un block di indirizzo assegnato per server tunnel.

Potrebbe essere necessario compilare il client se lo distribuisce come pacchetto.

Ho usato OpenVPN per tunneling IPv6 attraverso NAT in passato. Un esempio configurabile è a http://silmor.de/ipv6.openvpn.php