Usa gnu-screen e X invece dell'ambiente desktop?

Ho un HTPC con Debian attualmente installato. Vorrei eseguire applicazioni che hanno ottenuto un gui ma senza utilizzare un ambiente desktop come gnome, kde ecc.

Mi stavo chiedendo se l'esecuzione di X sarebbe sufficiente per eseguire le applicazioni e quindi utilizzare lo schermo in modo da poter cambiare tra le diverse applicazioni gui in esecuzione.

  1. È ansible?
  2. Se no, che altro ho bisogno?
  3. Esistono problemi potenziali che mi preoccuperebbero?
  4. C'è un modo migliore per raggiungere ciò che voglio?

Grazie

Per quanto ne so, lo schermo non aiuterà per le applicazioni di X Windows.

Credo che il minimo necessario è un Window Manager per X11 (ad esempio FVWM o Blackbox ). Senza un desktop penso che dovresti avviare manualmente una shell xterm per il successivo lancio di applicazioni X (es. Xterm xterm & exec fvwm – vedi xwinman.org )

È ansible provare un ambiente desktop leggero (ad es. XFCE o LXDE ). Il programma di installazione del pacchetto distro dovrebbe essere in grado di installarlo.

È ansible eseguire twm e xterm su una semplice vanilla x installare – gentoo lo fa per scopi di test e esegue lo schermo in quella session xterm che. Credo che ci sia un modo per eseguire xterm oltre x.

Nel momento in cui hai installato x, non dovrai usare la schermata per passare – eseguire il programma con un & alla fine per avviarlo, utilizzare xkill o simile per fermarlo (anche se è ansible get un gestore delle windows centrate sulla tastiera di alcuni sort) – e per spostare e commutare è ansible trattarlo proprio come si dovrebbe fare qualsiasi window.

Non è esattamente quello che vuoi, ma dovrebbe dare un risultato abbastanza vicino.

Forse vale la pena provare a provare tinywm .

TinyWM è un piccolo window manager che ho creato come un esercizio nel minimalismo. È anche forse utile conoscere alcune delle basi fondamentali di creare un window manager. È solo circa 50 righe di C. C'è anche una versione Python usando python-xlib.

Non esiste alcuna correlazione tra lo schermo e un ambiente di windows ("window manager"). Non import quale sia il tipo di gestore di windows che si esegue, è comunque ansible eseguire lo schermo.

La questione allora diventa ciò che perde / guadagni spostandosi da un ambiente desktop a un gestore di windows. Che cosa ti dà un ambiente desktop?

  • Interfacce di programmazione standardizzate per applicazioni (da Gnome e KDE) per l'integrazione con l'ambiente.
  • Sisthemes di notifica
  • Integrazione con il gestore di visualizzazione (gdm, kdm, lightdm, lxdm); avviamento automatico dell'ambiente.
  • Vassoio di sistema (i gestori delle windows possono includere, ma sono più simili a "elenchi di attività" rispetto ai vassoi di sistema reali) e altri componenti aggiuntivi.
  • Migliore integrazione con i gestori delle impostazioni alle impostazioni automatizzate dell'ambiente.

Per un elenco di gestori di windows, consulta http://xwinman.org/ . Quando hai scelto quale sistema funzionare, allora dovrai capire come avviare il sistema (per lo più è lo stesso, ma each window gestisce la propria convenzione).

Gli ambienti desktop dispongono di un gestore di window in esecuzione in modo da poter scegliere un altro gestore di windows e mantenere il desktop.