Utilizzo di pc di ricambio come secondo monitor

Sto cercando un pezzo di software che possa abilitare un secondo pc a funzionare come un secondo monitor tramite networking. Entrambi i pc sono in esecuzione Linux quindi vorrei qualcosa come MaxiVista solo per linux.

È ansible?

Questo è ciò che Xdmx è stato progettato per fare, ma non è stato aggiornato dal 2004. Buona fortuna per farlo funzionare con X.org molto recuperato e recente (inserire distro qui).

Un'altra soluzione è, è Synergy . Tuttavia, Synergy è progettato per essere utilizzato con più computer funzionanti e non per simulare i monitor.

In quanto tale, non sarà ansible accedere ai file dalla prima macchina durante l'utilizzo del monitor della seconda macchina e non sarà ansible eseguire applicazioni su di esse e passarle all'altra (come un secondo monitor). Se sei determinato , puoi impostare NFS in modo che i due sisthemes possano alless condividere i tuoi file personali.

Pensavo solo di documentare le mie note qui: anch'io volevo usare un PC di riserva come secondo monitor – ma solo per alcune applicazioni. In particolare, quando lavoro con il latex sul PC di sviluppo (server), vorrei mostrare l'output PDF in evince (in esecuzione anche sul server PC), in un altro monitor (client) del PC – mentre il PC client sta altrimenti facendo la sua roba.

Questa situazione è un po 'più facile da implementare rispetto alla "condivisione desktop" del secondo monitor "vero" sulla networking, come fatto con Xdmx e mostrato in' Usa un vecchio computer porttile come secondo monitor con Xdmx '( http://www.youtube.com/watch?v=YOzRCBGDVaE , come per commento da @EsbenSkovPedersen ). Si noti comunque che il video solleva considerazioni di sicurezza (ad esempio, sniffing tracce di tastiere tramite protocollo X) per il secondo monitor "vero" in networking – e non sono sicuro di quanto sia sicuro il mio caso – ma ne ho bisogno solo temporaneamente.

Comunque – sulla macchina / PC di sviluppo (server), fare:

 SERVER$ vnc4server :1 -depth 16 -geometry 800x600 You will require a password to access your desktops. Password: Password must be at least 6 characters - try again ... New 'mypc:1 (user)' desktop is mypc:1 ... 

Questo crea una seconda schermata virtuale (display) denominata :1 sulla macchina server, accessibile tramite VNC; -geometry può essere liberamente selezionata. Dopo che il command esegue, il process Xvnc4 verrà eseguito in background, gestendo questa schermata.

Per verificare se tutto è corretto, è ansible eseguire un piccolo test sul PC server eseguendo un client VNC per connettersi al server VNC. Tuttavia, tenere presente che se si esegue solo vncviewer localhost , probabilmente avrai l'errore " unable to connect to host: Connection refused (111) ". Questo perché non abbiamo specificato il display a cui si desidera connettersi in quella row di command! Quindi la row di command appropriata per il test è:

 SERVER$ vncviewer localhost:1 ... CConn: connected to host localhost port 5901 CConnection: Server supports RFB protocol version 3.8 CConnection: Using RFB protocol version 3.8 Password: Thu Aug 1 23:02:27 2013 TXImage: Using default colormap and visual, TrueColor, depth 24. ... 

Una volta che questi comandi vengono eseguiti, riceverai una nuova window sul server PC, mostrando il contenuto della session virtuale sullo schermo / display :1 , gestito da vncserver (nota che le impostazioni desktop standard come i caratteri ecc non saranno probabilmente conservate). Tuttavia, una volta che questo test è riuscito, possiamo essere abbastanza sicuri che lo stesso desktop virtuale sul PC server sia ora ansible accedere dal PC client in networking.

Per eseguire un programma all'interno di questa session di visualizzazione virtuale, utilizzare la variabile di ambiente DISPLAY :

 SERVER$ DISPLAY=:1 evince 

Per connettersi a questa session dalla macchina client, è sufficiente:

 CLIENT$ vncviewer mypc:1 

… o si potrebbe usare direttamente l'indirizzo IP del server mypc PC (come in, ad esempio, vncviewer 192.168.200.200:1 ). Ancora una window si apre all'interno del sistema operativo client PC attualmente in esecuzione, che mostra la session di visualizzazione virtuale sul PC server (come nel test).

Una volta fatto con il lavoro – per distriggersre la condivisione della session di visualizzazione virtuale su VNC, fare sul server PC:

 SERVER$ vnc4server -kill :1 

Ottenuta questa tecnica da [ubuntu] Usa VNC come un secondo monitor – ubuntuforums.org ; alcuni altri link che trattano argomenti simili:

  • Impostazione di un monitor multiplo di un uomo povero su una singola testa fisica Parti mobili Kasperian : Xdmx + Xephyr
  • Impostazione multi-monitor su una singola testina fisica (ora migliore!) Parti mobili Kasperian : libreria fakexinerama
  • monitor multipli – Come si utilizza una compressa androida come seconda visualizzazione? – Chiedi Ubuntu : tra altri link e approcci, anche xrandr + x11vnc
  • xorg – Linux: utilizzare VNC per creare una seconda schermata – Super User : Xorg , Xdmx e x11vnc