Windows 7: partizione di sistema spostata, è necessario aggiornare la partizione di avvio

Quindi, ho una configuration decisamente standard di Windows7 / Ubuntu dual boot e (poiché Ubuntu è il mio solito sistema operativo) ho scoperto che wherevo crescere la mia partizione di Ubuntu e ridurre la mia partizione W7. Originariamente, il mio sistema (500G) sembrava così:

  • Partizione di avvio W7 (1.5G)
  • Ubuntu (circa 240G)
  • W7 (come Ubuntu) (in una partizione estesa, tutto da solo)
  • Swap (resto del disco, circa 16G)

Ora non sono estraneo agli strumenti di partizionamento e file system, specialmente a GParted, che ho usato su un disco di avvio Linux. Dopo la modifica delle partizioni, le partizioni vengono disegnate identiche, tranne che la partizione Ubuntu è ora 407G e la partizione W7 è più piccola per compensare. Avevo supposto, basato su http://www.gparted.org/faq.php , che avrei potuto eseguire il disco di installazione W7 in modalità di ripristino e farlo affrontare con il riassetto, quindi reinstallare GRUB o qualcosa del genere.

Beh, ora il disco di installazione W7 non vede nemless la mia installazione W7. Tutti i miei file sono lì, il NTFS è perfettamente pulito, non ci sono problemi, ma il disco di installazione non ne avverte. (Naturalmente, la voce GRUB funziona bene, ma la partizione di avvio W7 (che non ho cambiato) rifiuta di avviarlo.)

Quindi, fondamentalmente, tutte le idee su come risolvere questo problema? Non voglio specialmente ripetere l'intera procedura di installazione perché avrò un paio di programmi da reinstallare (non penso a rifare GRUB), ma temo che potrebbe essere l'unica opzione.

Grazie.

Quando si ridimensiona o si sposta le partizioni, accade che Windows BCD (dati di configuration di avvio) non rifletta più il layout di partizione e il boot non riesce.

Per riparare Windows BCD e avvio di Windows è ansible eseguire StartUp Repair (fino a tre volte consecutive con il riavvio dopo each esecuzione) o utilizzare i seguenti comandi sulla console di ripristino:

  1. bootsect / nt60 tutti / mbr
  2. bcdboot c: \ windows – supponendo che Windows sia in c: (cambiare la lettera di unità se necessario)

Dopo che Windows può avviare da hdd è ansible reinstallare GRUB da Live CD che ricreerà il dual boot sotto controllo di GRUB (GRUB installato in MBR).